ARCHIVIO ATTUALITA' 

[Iraq] Poverta’: 4 milioni di bambini a rischio

Iraq. 1 bambino su 4 è povero. Dal 2014 verificati 150 attacchi alle strutture educative e 50 attacchi ai centri sanitari e al personale sanitario. Nella città di Mosul, oltre 21.400 case sono state danneggiate o distrutte; La metà di tutte le scuole irachene avrebbe bisogno di riparazioni e più di 3 milioni di bambini hanno subito un’interruzione nel percorso scolastico; il 35% dei bambini non completa la scuola primaria. Circa 1 milione di bambini hanno bisogno di supporto psicosociale; 2.260 sono detenuti in Iraq, metà di quali sono sospettati…

Read More

Inquinamento urbano. Cosa fanno alcune grandi citta’ europee

Nessun divieto formale, ma un obiettivo: zero vetture a carburante nelle strade di Parigi entro il 2030. E’ quanto confermato nei giorni scorsi dalla Sindaca socialista della capitale francese, Anne Hidalgo. Aveva gia’ annunciato la fine del diesel per il 2024. Questa decisione fa parte del piano clima 2020-2024, che dovra’ essere dibattuto in seno al comsiglio comunale di Parigi nel prossimo novembre. Related posts / Posts Simili/Correlati: Germania, Treno sperimentale a idrogeno [Ambiente] Oceano Artico: Presenza altissima di microplastiche [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti Takata richiama altri…

Read More

USA, Internet: Neutralita’ in discussione dopo decisione Autorita’ FCC

La neutralita’ di Internet e’ di nuovo in discussione in Usa. L’Autorita’ americana del settore delle telecomunicazioni ha deciso, lo scorso 18 maggio, di annullare una decisione del 2015 che obbligava i fornitori di accesso a trattare tutti i servizi online nello stesso modo. Per questa decisione, votata con due voti contro uno, la Commissione federale americana delle Comunicazioni (FCC) rilancia una battaglia che oppone da una decina d’anni i fornitori di accesso agli utenti di Internet. Il concetto di neutralita’ garantisce un accesso tecnico universale al Web, qualunque sia…

Read More

COSTA RICA, INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO:INVESTIMENTI CINESI

La Cina investe nella infrastrutture stradali del Costa Rica. L’ufficio di controllo della Repubblica del Costa Rica (CGR) ha autorizzato il contratto per la modernizzazione dell’arteria stradale che collega San José con la regione di Limón, sede dei maggiori porti commerciali del Paese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Australia, Evasione internazionale: Aumenta attività di intelligence GIAPPONE, PIL +1,2% NEL PRIMO TRIMESTRE 2010 Italia, Legge editoria: Le associazioni consumatori ricevono contributi Unconventional Success. A Fundamental Approach to Personal Investment USA, Internet: Neutralita’ in discussione dopo decisione Autorita’ FCC

Read More