ARCHIVIO GEOPOLITICA 

USA – Bronx, Morti per droga. Indagine

Nel 2016 nel Bronx ci sono state piu’ morti causate dalla droga di qualsiasi altro distretto di New York. E se di vero c’e’ che il Bronx e’ di per se’ una realta’ difficile, dove crimine e droghe sono da sempre – anche nell’immaginario collettivo – parte dello scenario, e’ vero anche che in questo caso a parlare sono i numeri: numeri che, finora, non erano mai stati cosi’ seri, tanto da far parlare di “epidemia”, come l’ha definita il New York Times.

Read More

U.E. Indagine su Poverta’. Italia in ascesa costante

Secondo Eurostat, in Italia il 28,7% della popolazione e’ minacciata di poverta’ e esclusione sociale contro il 25,5% del 2008. In assoluto il numero di persone e’ passato da 15,08 milioni di persone a 17,47 milioni. I dati per l’Italia risalgono al 2015. Rispetto alla popolazione, fanno peggio dell’Italia solo Bulgaria (40,4%), Grecia (35,6%), Lituania (30,1%) e Romania (38,8%).

Read More

[U.E.] Uova infette. Procura Germania apre indagini

La procura di Oldenburg ha aperto delle indagini sull’uso dell’insetticida Fipronil anche in un certo numero di allevamenti tedeschi della Bassa Sassonia. Si tratta di indagini “allo stato iniziale”, riferisce la portavoce della procura Gesa Weiss. Il Ministro dell’agricoltura Christian Schmidt (CSU) avvisa che “non è ancora possibile dare il segnale di cessato allarme, perché non è ancora stata fatta piena chiarezza su tutte le filiere e le contaminazioni delle uova infette”.

Read More

Messico, Narcoguerra. Indignazione diffusa per l’assassinio del giornalista Valdez

Centinaia di persone, familiari e amici, hanno dato ieri sera l’ultimo saluto al giornalista Javier Valdez, 50 anni, che ha pagato con la vita la sua volontà di informare sul narcotraffico in Messico. La salma di Valdez sarà cremata, hanno fatto sapere i familiari, e le sue ceneri deposte nel cimitero di Culiacan. Prima del funerale, i media e le ong in difesa dei diritti umani hanno sfilato per il centro di Culiacan per protestare contro l’onnipresente minaccia ai media e per chiedere al governo del Paese di fare di…

Read More

Ordine Europeo: Indagine penale aiuterà autorità combattere criminalità e terrorismo

Il 22 Maggio è entrata in vigore la direttiva relativa all’ordine europeo d’indagine penale, che rende più semplice per le autorità giudiziarie richiedere prove situate in un altro paese dell’UE. Se, ad esempio, le autorità giudiziarie francesi localizzano un terrorista nascosto in Belgio, possono chiedere ai loro omologhi belgi di interrogare testimoni o di effettuare perquisizioni domiciliari. Questo nuovo strumento semplificherà e accelererà le indagini penali transfrontaliere.

Read More