ARCHIVIO SOCIETA' 

Messico, La invisibile frontiera dei narco

Tamaulipas, alla frontiera tra Usa e Messico lungo le sponde del Rio Bravo, e’ dove la rivalita’ tra le bande di narcotrafficanti e gli scontri con l’Esercito trasformano questo Stato in una zona di guerra che affligge la popolazione e le migliaia di immigrati che cercano di attraversare la frontiera. Di seguito la descrizione, giorno per giorno, dell’attivita’ di una pattuglia di militari messicani su questa frontiera invisibile che solca questa zona del Paese centroamericano. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda 2017 Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta…

Read More

Grecia, il business delle ONG sugli immigrati

  Nello studio del gennaio 2017 pubblicato dal Laboratory for Tourism Research and Studies dell’Università dell’Egeo curato dai professori Theodore Stavrinoudis della medesima università e da Stanislav Ivanof dell’Università di Varna in Bulgaria sugli effetti della migrazione a danno dell’economia turistica, le percentuali raccontano di un calo del 43% sull’incoming, del 36% sui ricavi e del 24% sui prezzi di mercato. Related posts / Posts Simili/Correlati: Argentina, esiste una nutrita comunità di emigranti ucraini Afghanistan, Crescita esponenziale produzione di oppio Germania, Migranti: aumentano spose bambine LA PRODUZIONE DI ARMI IN…

Read More

Mediterraneo, Crisi migranti: Frontex attacca Ong

Fabrice Leggeri, responsabile di Frontex, nei giorni scorsi, in una intervista ad un giornale tedesco, ha affermato che la collaborazione delle ONG, impegnate in operazioni di soccorso e assistenza nel Mediterraneo al fianco di agenzie di sicurezza e contro i trafficanti di esseri umani, è “inefficace”. Leggeri ha detto che il 40% delle operazioni di salvataggio in mare, al largo della Libia, sono state effettuate da Organizzazioni Non Governative e, quindi, impossibile verificare l’origine dei migranti o le loro rotte di contrabbando. Related posts / Posts Simili/Correlati: Medici senza Frontiere,…

Read More

[Italia] Accoglienza Immigrati e Business (Aggiornamento)

Il governo precedente ha stanziato diversi milioni di euro per gli immigrati ed i comuni hanno ricevuto 500 euro per ogni richiedente asilo accolto. Scriveva il Corriere:”Il meccanismo prevede che i Comuni più virtuosi ottengano 500 euro per ogni richiedente asilo accolto fino alla data del 15 ottobre. In Lombardia sono 503 le amministrazioni che hanno dato il via libera al trasferimento degli stranieri sul proprio territorio e complessivamente avranno 10 milioni e 556 mila euro. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ue, Immigrazione: fare di piu’ per proteggere minori non-accompagnati…

Read More

Ue, Immigrazione: fare di piu’ per proteggere minori non-accompagnati

L’Unione europea deve fare di piu’ per proteggere i minori non accompagni rifugiati nei 27 Stati membri poiche’ in fuga dai loro Paesi a causa di guerre, conflitti o altre condizioni di vita difficili. E’ quanto si legge in relazine approvata oggi dalla Commissione Ue per ‘poter rispondere a questo complesso problema transnazionale in modo efficace e nel pieno rispetto dei diritti del minore’. Nel 2011, ricorda Bruxelles, hanno presentato domanda di asilo nell’Ue ben 12.225 minori non accompagnati, un numero analogo a quello registrato negli anni precedenti e che…

Read More