ARCHIVIO SICUREZZA 

[Italia] Decimomannu, Base militare a disposizione attività GuardiaCostiera

La base dell’Aeronautica Militare di Decimomannu verrà messa a disposizione per il rischieramento permanente di parte della componente aerea della Guardia Costiera dedicata alle attività SAR (Search and Rescue) che dislocherà presso la base sarda mezzi, equipaggi e personale tecnico per lo svolgimento di attività di volo e di allarme SAR. Tale iniziativa consentirà alla Guardia Costiera, organizzazione a cui fa capo il coordinamento delle attività di ricerca e soccorso in mare, di svolgere le proprie attività avvalendosi delle strutture dell’AM già operative presso Decimomannu. Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More
ARCHIVIO SICUREZZA 

[Italia] AM e GC per addestramento piloti e impiego SAR

L’Aeronautica Militare e la Guardia Costiera, svolgeranno corsi di specializzazione congiunti su abilitazione, qualificazione, addestramento e formazione a favore del personale del Corpo con a disposizione un elicottero AW-139 e 300 ore annue per fini addestrativi. Related posts / Posts Simili/Correlati: Difesa Militare: Regno Unito e Arabia Saudita firmano accordo di cooperazione Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta sicari tramite Facebook AVIANO, DUE NUOVI SQUADRONI USAF PER SOCCORSO AEREO [Italia] Decimomannu, Base militare a disposizione attività GuardiaCostiera [ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA ELETTRONICA (SOGE): ACCORDO COLLABORAZIONE SETTORE SUPPORTO OPERATIVO

Read More
ARCHIVIO SICUREZZA 

AVIANO, DUE NUOVI SQUADRONI USAF PER SOCCORSO AEREO

350 militari americani ricollocati ad Aviano con schieramento di cinque elicotteri per combat SAR HH-60G Pave Hawk, con missione di ricerca e soccorso in zone da combattimento. I nuovi assetti richiederanno il coordinamento e la collaborazione del Comando Aeroporto Aviano, del 15° Stormo di Cervia per l’attività di familiarizzazione con le procedure di volo nazionali, della Guardia Costiera per le esercitazioni e le attività in Alto Adriatico, dei Comandi della Brigata Ariete, del 5 Rigel di Casarsa e delle truppe Alpine per tutte le attività su aree di addestramento terrestri.…

Read More

LAMPEDUSA, GUARDIA COSTIERA: RECUPERO BATTERIE FONDALI DEL PORTO

Il prossimo 11 luglio le Capitanerie di Porto coordineranno la bonifica dei fondali del porto di Lampedusa dalle batterie esauste presenti in fondo al mare. L’iniziativa, svolta in collaborazione con la Riserva Naturale Isola di Lampedusa, ha ottenuto l’adesione del COBAT – Consozio nazionale delle batterie esauste, e vedrà l’impegno di diving e volontari di Legambiente Onlus e dell’Associazione ambientalista Marevivo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Vietnam, Architettura green [Aggiornamento] Bagno a Ripoli. Ex fornace Brunelleschi: terminati lavori bonifica Termovalorizzatore Selvapiana: No da Giunta e Consiglio Regionale [Amianto] Regione: sorveglianza…

Read More

ITALIA, GUARDIA COSTIERA, OPERAZIONE GIANO: PROFESSIONALITA’ A SERVIZIO DEI CONSUMATORI

“Sono particolarmente soddisfatto dei risultati ottenuti dagli uomini delle Capitanerie di porto con l’operazione “Giano” che ha permesso di togliere dal mercato quasi 500 tonnellate di pesce in cattivo stato di conservazione o senza tracciabilità. [L’intero articolo si consulta su Motortech] Related posts / Posts Simili/Correlati: LAMPEDUSA, GUARDIA COSTIERA: RECUPERO BATTERIE FONDALI DEL PORTO COSTA PUGLIESE, GUARDIA COSTIERA: INIZIA IL RECUPERO DEI CAPODOGLI SPIAGGIATI

Read More