ARCHIVIO SOCIETA' 

MESSICO – Narcoguerra. Ancora un sacerdote cattolico assassinato

Un sacerdote 33/enne, padre Juan Miguel Contreras García, è stato ucciso il 21 Aprile 2018 al termine della celebrazione della messa nella parrocchia San Pio da Pietrelcina di Tlajomulco, nello Stato di Jalisco. La notizia la riportiamo oggi, 20 Luglio 2018, in quanto in Messico le morti continuano e questa del sacerdote, purtroppo non è l’ultima. Le fonti locali riferirono ad Aprile che, un commando aveva fatto irruzione nella chiesa. Alcuni parrocchiani dichiararono che il prete, per la celebrazione della messa, aveva sostituito un altro sacerdote al quale erano arrivate…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

ALBANIA – Governo controllato da narcotrafficanti?

Il governo albanese e’ controllato dai gruppi criminali e del narcotraffico. Lo ha dichiarato il leader della formazione di opposizione Partito democratico, Lulzim Basha, come riferisce il sito dell’emittente televisiva “Top Channel”. Basha ha sottolineato come il paese sia sotto la minaccia dei trafficanti di droga, cosi’ come le vite e le proprieta’ dei cittadini, dato che non possono ricevere protezione “da coloro che hanno sostenuto i gruppi criminali”. “Nelle ultime settimane, abbiamo potuto assistere alla realta’ del crimine in Albania. Related posts / Posts Simili/Correlati: RUSSIA – Droga nell’ambasciata…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

USA – Cocaina sequestrata. Il 94% viene dalla Colombia

In un incontro organizzato dall’agenzia antidroga Usa DEA, esperti hanno lanciato un allarme sull’aumento della produzione di cocaina in Colombia, da dove proviene il 94% della Droga sequestrata negli Stati Uniti nel 2017, segnalando che nel Paese nordamericano e’ in atto una nuova “epidemia” come quella degli anni ’70 e 80′. Lo riportano media locali. Secondo i dati forniti da Leah Bloomenstein, una specialista della DEA, in Colombia c’e’ stata una crescita del 18% negli ettari coltivati di coca, che ha generato un aumento della produzione di Droga del 35%,…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Olanda e’ un narcostato?

“L’Olanda presenta molte caratteristiche di un narcostato”. I piccoli delinquenti della droga si trasformano in ricchi impresari alberghieri, del mercato immobiliare e del divertimento. Il traffico di stupefacenti prolifera, e con i ricavi attuali, solo uno su nove gruppi criminali del settore può essere fermato”. Cosi il Sindacato Nazionale di Polizia descrive le proprie carenze, in una nota che ha diffuso oggi al suo Congresso per sottoporla a discussione. Related posts / Posts Simili/Correlati: Facebook, aperta indagine tedesca sui vertici statunitensi Colombia. Come la narco-estetica diventa la norma USA –…

Read More