ARCHIVIO ECONOMIA 

Lavori di ristrutturazione edile, Responsabilità per gravi difetti

Tra le norme che regolano le responsabilità derivanti dall’esecuzione di un contratto di appalto, ve n’è una particolarmente importante e che ha dato luogo ad un contrasto giurisprudenziale in merito all’ambito applicativo: il riferimento è all’art. 1669 del codice civile riguardante la responsabilità dell’appaltatore per gravi difetti dell’opera. Il contrasto ha portato ad una pronuncia delle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione, esattamente alla sentenza n. 7756 depositata in cancelleria il 27 marzo 2017. Qual è stato l’oggetto della pronuncia? Related posts / Posts Simili/Correlati: La croce dei Cavalieri…

Read More
ARCHIVIO Giurisprudenza 

[ITALIA] Diritto all’oblio: il tempo non è l’unico elemento da considerare. Garante Privacy

Il trascorrere del tempo è senz’altro l’elemento più importante per valutare l’accoglimento di una richiesta ad “essere dimenticati”, ma l’esercizio del cosiddetto “diritto all’oblio” può incontrare altri rilevanti limiti, come precisato dalla giurisprudenza comunitaria e dal lavoro condotto dal Gruppo dei Garanti europei. Proprio queste ulteriori circostanze ha dovuto prendere in considerazione l’Autorità italiana nell’esaminare il ricorso presentato da un alto funzionario pubblico che chiedeva la rimozione di alcuni url dai risultati di ricerca ottenuti digitando il proprio nominativo su Google. Related posts / Posts Simili/Correlati: Non dimentichiamo le malattie…

Read More

Cittadinanza iure sanguinis? Dieci anni in lista d’attesa presso i Consolati italiani in Brasile

Il sottotitolo potrebbe essere: “Del Belpaese, delle sue inefficienze e di chi le paga”, perchè parliamo di nuovo di cittadinanza, questa volta per discendenza. Il discendente di cittadino italiano è a sua volta cittadino italiano (se l’avo non si ha ottenuto la naturalizzazione in altro stato e se non c’è interruzione nella trasmissione della cittadinanza italiana), anche se l’avo cittadino italiano è emigrato all’estero due secoli fa. Related posts / Posts Simili/Correlati: Sempre più cittadini si lamentano della P.A. Comitati cittadini aquilani: sit in a Montecitorio. Italia, AGCOM: Diritto d’autore…

Read More

FIANO ed altri: “Introduzione dell’articolo 293-bis del codice penale, concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista” (3343)

PROPOSTA DI LEGGE d’iniziativa dei deputati FIANO, CIMBRO, VERINI, ALBANELLA, AMATO, ARGENTIN, ARLOTTI, BLAZINA, BONOMO, BRAGA, BRANDOLIN, CANI, CAPONE, CARRESCIA, CASATI, CENNI, COSCIA, CRIVELLARI, D’OTTAVIO, DI SALVO, FEDI, KRONBICHLER, CINZIA MARIA FONTANA, FREGOLENT, GADDA, GARAVINI, GASPARINI, GHIZZONI, GIACOBBE, GRASSI, GRIBAUDO, IACONO, LA MARCA, LACQUANITI, LAFORGIA, LATTUCA, LODOLINI, MALPEZZI, MANFREDI, MANZI, MARCHI, MELILLA, META, MINNUCCI, MONGIELLO, MORANI, MORETTO, MURA, NACCARATO, NARDI, NARDUOLO, GIUDITTA PINI, PORTA, PRINA, ROMANINI, GIOVANNA SANNA, SBROLLINI, SCHIRÒ, SCUVERA, SENALDI, TERROSI, VICO, ZAMPA, ZAN Related posts / Posts Simili/Correlati: Messico, Narcos: Arrestato capo de ‘La Mano con Ojos’…

Read More
ARCHIVIO Giurisprudenza 

U.E./Diritto d’autore. Corte Ue: violato da ‘The Pirate Bay’

La Ziggo e la XS4ALL sono fornitori di accesso ad Internet. Una parte considerevole dei loro abbonati utilizza la piattaforma di condivisione online «The Pirate Bay». Tale piattaforma consente agli utenti di condividere e di scaricare, in frammenti («torrents»), opere che si trovano sui propri computer. I file in questione sono, in gran parte, opere protette dal diritto d’autore, senza che i titolari del diritto abbiano autorizzato gli amministratori e gli utenti di tale piattaforma ad effettuare atti di condivisione. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Cooperazioni: Incaricato Dipartimento Giustizia…

Read More