ARCHIVIO GIORNALISMO 

Acapulco, Narcoguerra messicana. Assassinata una giornalista

La youtuber messicana Leslie Ann Pamela Montenegro e’ stata uccisa dai narcotrafficanti? E questa una delle piste che le autorita’ stanno valutando, cosi’ come ha fatto sapere lo scorso 6 febbraio il procuratore dello Stato di Guerrero. La giovane, giornalista politica e satirica di 36 anni, conosciuta in questo Stato della costa occidentale del Messico con lo pseudonimo di “Nana Pelucas” (Nana la parruccona) e’ morta per dei colpi d’arma da fuoco. Related posts / Posts Simili/Correlati: Carta dei doveri del giornalista Messico, Javier Valdez ucciso dai narcos. Era un…

Read More
ARCHIVIO TRASPORTI 

Germania, Treno sperimentale a idrogeno

Casco arancione al neon in testa e giubbotto di vari colori, il conduttore comodamente seduto dentro la sua cabina di pilotaggio in vetro, da’ un piccolo colpo con la mano sul joystick e il treno blu con la sigla “H0” che sta per “idrogeno a zero emissioni” si muove senza intoppi, senza nessun rumore se non quello dello scorrere dei suoi carrelli sui binari. “Quello che e’ piu’ impressionane per un conduttore abituato alle automotrici a diesel, e’ il silenzio in contrasto con la potenza immediatamente disponibile. Related posts /…

Read More
ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta dei doveri del giornalista

CARTA DEI DOVERI DEL GIORNALISTA Documento CNOG-FNSI dell’ 8 luglio 1993 PREMESSA Il lavoro del giornalista si ispira ai principi della libertà d’informazione e di opinione, sanciti dalla Costituzione italiana, ed è regolato dall’articolo 2 della legge n. 69 del 3 febbraio 1963: «E’ diritto insopprimibile dei giornalisti la libertà d’informazione e di critica, limitata dall’osservanza delle norme di legge dettate a tutela della personalità altrui ed è loro obbligo inderogabile il rispetto della verità sostanziale dei fatti, osservati sempre i doveri imposti dalla lealtà e della buona fede. Related…

Read More

Nazanin Zaghari-Radcliffe nella prigione iraniana per spionaggio

Nazanin Zaghari-Radcliffe è un doppio cittadino britannico-iraniano, che viene imprigionato in Iran con l’accusa di spionaggio. Quando fu imprigionata, il segretario agli Esteri britannico Boris Johnson disse ad una commissione parlamentare in Gran Bretagna che Zaghari-Radcliffe stava insegnando giornalisti in Iran. Tuttavia, la sua famiglia e il suo datore di lavoro hanno dichiarato di essere in vacanza. Related posts / Posts Simili/Correlati: [GeoPolitica] Popolazione. La Cina e’ seconda all’India? Hawaii, 92 terremoti I principi che regolano il dibattimento: la pubblicità delle udienze. Un’Europa, molte Europa Italia e Iran firmano accordo…

Read More

Un’Europa, molte Europa

Discorso di Timothy Garton Ash *, di ringraziamento in occasione della consegna del premio Carlo Magno – Aquisgrana 25 maggio 2017. Ciò che conta è la parola detta! Stimatissimo signor Presidente federale, stimatissimo signor Sindaco, stimatissimo signor Linden, gentili signore e signori! Mi sento profondamente onorato di essere insignito quest’anno del premio internazionale Carlo Magno, e accetto questo onore in quanto Europeo inglese. In questi giorni alcuni sono un po’ stupiti dalla combinazione tra questo sostantivo e questo aggettivo: Europeo inglese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rifiuti. Discariche non conformi.…

Read More