ARCHIVIO SOCIETA' 

MONDO – I passaporti piu’ potenti al mondo

La Germania è il Paese con il passaporto più potente al mondo. Lo rivela l’edizione 2018 dell’Henley Passport Index: i cittadini tedeschi possono entrare, infatti, senza necessità di visto in 177 Paesi del mondo, la cifra più alta al mondo. Al secondo posto, sorprendentemente, si classifica Singapore, che ha il via libera il 176 Paesi, mentre sono ben 8 gli stati che si classificano al 3° posto: Danimarca, Finlandia, Francia, Italia, Giappone, Norvegia, Svezia e Gran Bretagna, i cui cittadini possono entrare senza visto in 175 Paesi del mondo. Related…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

La Francia e la droga, un bussines miliardario

Il mercato della droga in Francia muove una cifra d’affari annuali che viene stimata in 2,3 miliardi di euro, cioe’ lo 0,117% del Pil, che vuol dire che ogni francese spende mediamente in droga ogni anno 36 euro. Questo gigantesco mercato e’ dominato da due prodotti di riferimento -la cannabis e la cocaina- che rappresentano da soli piu’ dell’85% della cifra globale del business, cosi’ come fa sapere un studio dell’l’Institut national des hautes études de la sécurité et de la justice (INHESJ), presentato ieri 3 novembre. Related posts /…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Magazine ridersbike.net: attacchi hacker nazionalità varia

La redazione del Reporterpress ha ricevuto in questi ore centinaia di mail e messaggi, anche sui vari social ove è presente, su quanto accaduto al magazine ridersbike.net . La scansione tecnica ha prodotto dei risultati riscontrando vari attacchi da vari paesi europei, Italia compresa. La testata ridersbike.net esiste dal 2003 e non aveva mai avuto un attacco massiccio che continua ancora, in particolare da Francia e Italia. Di seguito la documentazione degli attacchi hacker.  Related posts / Posts Simili/Correlati: Ergastolo ostativo: il vero ‘fine pena mai’ Italia. Cyberspionaggio: indagine si…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Il caso droghe e la Francia

La domanda che poniamo non e’ pretestuosa e provocatoria, ma sorta spontaneamente dopo aver letto l’intervento del ministro francese della Giustizia all’Assemblea nazionale del suo Paese lo scorso 3 aprile in materia di droga: Nicole Belloubet ha preannunciato che per chi verra’ colto a consumare cannabis, sara’ comminata una multa di 300 euro direttamente dal poliziotto che lo pizzica; un precedente rapporto parlamentare che preparava questa riforma, aveva ipotizzato una multa di 150/200 euro; inoltre questa multa non sostituisce, ma e’ “complementare” alla pena attuale di un anno di prigione…

Read More

Un’Europa, molte Europa

Discorso di Timothy Garton Ash *, di ringraziamento in occasione della consegna del premio Carlo Magno – Aquisgrana 25 maggio 2017. Ciò che conta è la parola detta! Stimatissimo signor Presidente federale, stimatissimo signor Sindaco, stimatissimo signor Linden, gentili signore e signori! Mi sento profondamente onorato di essere insignito quest’anno del premio internazionale Carlo Magno, e accetto questo onore in quanto Europeo inglese. In questi giorni alcuni sono un po’ stupiti dalla combinazione tra questo sostantivo e questo aggettivo: Europeo inglese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ordine Europeo: Indagine penale…

Read More