Italia, Falsi alimentari: dai pomodori ai formaggi

I “falsi alimentari” che invadono il nostro mercato e ingannano il consumatore, sono numerosi. Se un prodotto viene dall’estero, non e’ detto che sia necessariamente cattivo, dipende dalla qualita’ e dalle tecniche di coltivazione. Rimane il problema dei controlli, soprattutto per gli alimenti provenienti dai Paesi extra Ue, sulla presenza di sostanze non ammesse dalla normativa comunitaria (antibiotici, insetticidi, ecc.), perche’ il commercio globalizzato espone ad alcuni rischi se le regole non sono altrettanto globalizzate. Il problema e’ dovuto al fatto che questi prodotti vengono spacciati come “made in Italy”,…

Read More