ARCHIVIO ECONOMIA 

Paradise Papers’. Apple, Nike, Whirlpool e i loro sistemi per sfuggire al fisco

i “Paradise Papers”, inchiesta internazionale portata avanti congiuntamente dal Consorzio Internazionale dei giornalisti d’inchiesta (ICIJ) e circa un centinaio di media in tutto il mondo, ha coinvolto, i complessi sistemi di ottimizzazione di molti dei piu’ grandi gruppi mondiali. Dopo le rivelazioni del coinvolgimento della politica e dell’economia offshore in America del Nord, insieme a dei ricchi proprietari di jet privati per non pagare l’Iva nell’Unione Europea, la rete di societa’ di comodo si allarga con evidenti falle nelle legislazioni…di tutto il mondo. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Assistenza…

Read More

Vaticano, Fisco: Convenzione per scambio informazioni con Italia

Entra oggi in vigore la Convenzione tra la Santa Sede e il Governo della Repubblica Italiana in materia fiscale, ove promuove lo scambio di informazioni ai fini fiscali. «Coloro che intendono aderire al regime fiscale da essa stabilito devono formulare le relative domande tramite l’Istituto per le Opere di Religione, entro il termine di 180 giorni dall’entrata in vigore», spiega ancora la Sala stampa della Santa Sede a proposito della convenzione. Related posts / Posts Simili/Correlati: Vaticano, Eutanasia: non e’ un diritto per Segretario di Stato Italia, Immigrazione: Dati statistici…

Read More

Italia, Studenti meritevoli: zero tasse su incentivi

Studenti con lode, incentivi all’eccellenza a “tassa” zero. Gli incentivi economici erogati agli studenti meritevoli tra i 14 e i 18 anni non costituiscono borse di studio tassabili come redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente perché non sono finalizzati a sostenere la frequenza di corsi di istruzione. Non rientrano, quindi, in alcuna delle categorie di reddito dettate dall’articolo 6 del Tuir e non rilevano né ai fini della tassazione né per gli adempimenti del sostituto d’imposta. Come annunciato nel comunicato del 28 ottobre scorso, l’Agenzia delle Entrate con la…

Read More