LA PRODUZIONE DI ARMI IN ITALIA…

Quando pensiamo ai settori di “punta” della nostra economia, è facile immaginare la moda, il turismo, la gastronomia, il calcio…Eppure tra i primi posti dell’industria meccanica e dell’industria elettronica mondiale figurano molte aziende italiane, tanto che la produzione nostrana viene considerata ad altissimo livello. Nella moltitudine di aziende che ruotano attorno a questi settori industriali ci sono anche i costruttori di armi… Sono molto meno visibili che in altri stati (u.s.a.) eppure il loro giro d’affari è tra i più floridi del mondo… Related posts / Posts Simili/Correlati: Afghanistan, Crescita…

Read More

Finmeccanica, tra finanziamenti e conflitti d’interesse

Di Giampaolo Poniciappi Finmeccanica, campione italiano dell’industria bellica, ha bisogno di una cifra che va da 500milio e un miliardo di euro per ridurre i debiti, che si aggirano intorno a 4,4 miliardi. Lo ha annunciato lo stesso direttore finanziario Alessandro Pansa, dopo l’assemblea che ha approvato i conti del 2008, con un utile netto di 571 milioni di euro. Eppure dall’analisi di Banca IMI, società finanziaria del Gruppo Intesa Sanpaolo (nata dalla fusione tra Caboto e Banca IMI), emerge un cospicuo finanziamento da parte del su-scritto gruppo, nei confronti…

Read More