Stangata sui prezzi per le famiglie italiane

Dal primo luglio 2017 è scattato l’aumento dell’energia elettrica del 2,8%, deciso dall’Authority che si rifletterà sulle prossime bollette, ma complici anche le condizioni meteo non favorevoli tra gelate primaverili prima e siccità poi, l’aumento dei prezzi dovrebbe farsi sentire anche sui prodotti alimentari. Related posts / Posts Simili/Correlati: Artico, Produzione petrolio: attivato primo impianto Italia e Iran firmano accordo per apertura linee credito da 5 miliardi euro

Read More

Siena, monsignor Crociata: a rischio lavoro e mutui

La crisi economica che sta investendo il Bel Paese, secondo il segretario generale Cei, monsignor Crociata, sta ormai determinando una situazione sempre più grave per le famiglie italiane. L’alto prelato lo ha detto, intervenendo al Congresso dell’Acri a Siena. Inoltre, ha aggiunto monsignor Crociata: “c è il rischio che si determini una sorta di involuzione etica e antropologica”. “E nelle parrocchie si raccoglie preoccupazione e apprensione per un andamento che vede problemi per l’occupazione”. Altri vescovi presenti all’incontro, hanno spiegato ai giornalisti presenti, che il lavoro e’ sempre più precario,…

Read More