Sant’Eufemia Lamezia

 La città di Sant’Eufemia ha una storia antichissima, documentata dai tempi dei Normanni, che concessero grandi privilegi al baliaggio di Santa Eufemia, infatti secondo la tradizione la prima moglie di Ruggero d’Altavilla era Eremburga, sorella dell’abate di S. Eufemia. Ancora oggi è possibile visitare i ruderi dell’Abbazia di Santa Eufemia. Il Baliaggio fu assegnato all’ordine cenobitico militare degli Ospedalieri Gerosolimitani, oggi noto come Sovrano Militare Ordine di Malta. L’ordine possedeva oltre al baliaggio di Sant’Eufemia, anche i feudi limitrofi di Nocera e Izzaria (oggi Gizzeria). Tutti e tre i centri…

Read More