ARCHIVIO SALUTE 

Ogni minuto un bambino muore per patologie legate all’acqua

Tra le principali cause di mortalità infantile vi sono malattie contratte attraverso l’acqua, uno scarso accesso a questa preziosa risorsa e servizi igienico-sanitari inadeguati. A denunciarlo, alla vigilia della Giornata mondiale dell’acqua, è Save the Children. Se a livello globale quasi 1 persona su 3 (2,1 miliardi) non ha accesso ad acqua sicura e 1 su 9 ai servizi igienici, infatti, l’acqua contaminata – osserva l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro – è uno dei maggiori vettori di malattie…

Read More

Etiopia, Agricoltura: semi open source

L’organizzazione olandese Hivos si sta occupando di un approfondito studio sui semi open source in Etiopia, attraendo agricoltori, operatori che lavorano nelle banche dei semi, rappresentanti di organizzazioni governative, ONG e aziende produttrici di sementi da tutta l’Africa orientale. Willy Douma, responsabile del programma sui semi open source di Hivos, afferma che l’organizzazione sta costruendo un’alleanza globale sul tema. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E., Droga: Rapporto Europol e Emcdda Artico: Il cambiamento climatico ridisegna le relazioni internazionali Argentina, Il bussines degli agrotossici Olanda, Treni alimentati da energia eolica Cambiamenti…

Read More

Etiopia, massacro degli Oromo: indagine indipendente

A due mesi dalla terribile strage compiuta durante la festa di Irreechaa lo scorso 2 ottobre, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa il governo etiope di voler nascondere il vero numero delle vittime nonché lo svolgersi delle circostanze che hanno portato alla loro morte e chiede che venga finalmente autorizzata l’indagine indipendente chiesta anche dalle Nazioni Unite. Related posts / Posts Simili/Correlati: Africa, Importazione armi russe in aumento Etiopia, chiuso internet: Stato di emergenza

Read More

Etiopia, chiuso internet: Stato di emergenza

Il governo è in stato d’emergenza dopo la strage di fedeli e oppositori di etnia Oromi, avvenuta durante una cerimonia religiosa. Negli ultimi mesi almeno 500 persone sono state uccise nelle regioni di Oromia e Amhara durante manifestazioni anti-governative. Le misure restrittive, secondo la Bbc, sono: nel blocco delle comunicazioni, i social media, i messaggi con cellulari sono stati vietati. Related posts / Posts Simili/Correlati: Africa, Importazione armi russe in aumento Etiopia, massacro degli Oromo: indagine indipendente

Read More

Africa, Importazione armi russe in aumento

La Russia è il secondo maggiore esportatore di armi al mondo dopo gli Stati Uniti. Il commercio illegale di armi russe è per definizione impossibile da cogliere in pieno, ma dovrebbe aggirarsi intorno ad almeno il 20 per cento dei dati ufficiali, a giudicare dal ritmo di proliferazione dei conflitti in Africa centrale”. Tra il 2000 e il 2007, gli stati africani hanno comprato dalla Russia armi per un valore di 1,1 miliardi di dollari. L’ex Unione sovietica ha rifornito di armi molti paesi africani su una base ideologica, legata…

Read More