La Regione contro fascismi e xenofobia: Rossi, Segnaleremo i casi all’autorità giudiziaria

L’obiettivo deciso dal governo regionale della Toscana, con approvazione di giunta, presa su iniziativa del presidente Enrico Rossi, è in seguito a una serie di episodi, ad iniziare dalle bottiglie con effige Mussolini sino allo sfregio alla fonderia di Empoli, compreso testate giornalistiche che pubblicano articoli di storia. Related posts / Posts Simili/Correlati: Forbidden Voices:Donne blogger in prima linea Empoli, Controlli post terremoto ? Attenzione ai falsi dipendenti comunali [Comunicato] Attività ufficio stampa evento sportivo Giro della Toscana 2018 I principi che regolano il dibattimento: la pubblicità delle udienze. Ordine…

Read More

Tagli e ritagli: Dopo i vitalizi del passato anche le pensioni ordinarie?

Nell’ipotesi che avremmo il passaggio al contributivo dei vitalizi dei parlamentari, quindi porterebbe a un risparmio di 76 milioni di euro, nel caso dell’analogo passaggio al contributivo di milioni di pensioni avremmo un risparmio di 58 miliardi (non milioni) di euro! Come si arriva a questa cifra miliardaria? Semplice, si consideri che le pensioni ordinarie (escluse le sociali, assistenziali, ecc.) valgono qualcosa come 218 miliardi l’anno, vale a dire che lo Stato ogni anno tira fuori questa cifra miliardaria per pagare le pensioni che, per il 90%, sono retributive, cioè…

Read More

Toscana, Fondi EU: soldi per tanti, ma non per molti

732 milioni di euro a disposizione del POR FSE Toscana 2014-2020 (70 milioni in più rispetto alla passata programmazione) sui quali la Regione ha scelto di destinarne il 35% ai giovani, cioè 255 milioni di euro. A novembre 2016 erano già circa 160mila le persone coinvolte dalle azioni finanziate con il POR FSE 2014-2020: misure che riguardano lavoro, formazione, servizi ed assistenza. Con i fondi messi a disposizione dall’Ue sono stati ad oggi pubblicati 58 bandi che valgono oltre 160 milioni di euro, un quinto di tutto il POR, e…

Read More

Toscana, edilizia e agricoltura: preoccupante diffusione voucher pagamento lavoratori

L’Inps nel mese di Ottobre 2016, aveva diffuso cifre inquietanti sui cosiddetti voucher: dal 2008 ad oggi, infatti, sono stati venduti 347 milioni di buoni, di cui 115 milioni nel solo 2015 e ben 70 milioni solo nei primi sei mesi del 2016. Lo scorso anno con questo sistema sono state retribuite 1 milione e 380 mila persone con un aumento di 800 mila unità. La massa dei precari pagati con i voucher è più che raddoppiata. Il reddito medio dichiarato è di 500 euro all’anno. Related posts / Posts…

Read More