[Inchiesta] Social net Facebook: Concessionario Mercedes nega diritto replica a giornalista

Il titolare di una concessionaria Mercedes in Toscana (Firenze), sabato 16 Dicembre 2017, nella sua bacheca, nel social net Facebook, ha bannato un giornalista, non concedendogli il diritto di replica. L’oggetto del contendere è un commento, scritto dal giornalista il 6 Dicembre 2017, il quale criticava il comportamento di taluni imprenditori che non sanno apprezzare la professionalità di chi propone soluzioni alle aziende. Related posts / Posts Simili/Correlati: FIRENZE, QUESTIONE FORTETO, IL CONSIGLIO PROVINCIALE: SOSPENDERE EROGAZIONI FONDI PUBBLICI [Inchiesta giornalistica] Ordini di Malta nel Mondo (4) [Inchiesta] Firenze, il caso…

Read More

Empoli, una svastica sul monumento che ricorda deportazione in Germania

A vedere quel segno lo sdegno è immane, ma chi sa poi cosa rappresenta realmente quel simbolo capisce perfettamente che la cultura e la storia non viene adeguatamente insegnata a scuola, forse men che meno dai genitori. Tant’è infatti che, è bene ricordare nei primi mesi del 1944 la Vetreria Taddei fu interessata da due episodi molto gravi: il primo fu l’incursione aerea alleata della notte fra il 22 e il 23 gennaio 1944, mentre il secondo fu il rastrellamento tedesco dell’8 marzo successivo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Germania,…

Read More