ARCHIVIO ATTUALITA' 

U.E. – Droghe nelle acque reflue. Rapporto EMCDDA

Gli ultimi risultati del più grande progetto europeo sulla scienza emergente di analisi delle acque reflue ,sono stati presentati oggi dal gruppo europeo SCORE, in associazione con l’agenzia europea delle droghe (EMCDDA). Il progetto ha analizzato le acque reflue di 56 città europee in 19 Paesi nel marzo 2017 ed ha analizzato i consumi di droghe dei loro abitanti. Da Berlino a Vilnius e da Helsinki a Barcellona, ??lo studio ha analizzato i campioni giornalieri di acque reflue nei bacini di raccolta degli impianti di trattamento delle acque reflue (WWTP)…

Read More

U.E./Relazione droga Emcdda 2017

L’aumento dei decessi, la costante disponibilità di nuove sostanze psicoattive e la crescente minaccia alla salute rappresentata dagli oppioidi sintetici estremamente potenti sono tra le questioni evidenziate oggi dall’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA), in occasione della presentazione, a Bruxelles, della Relazione europea sulla droga 2017: tendenze e sviluppi. Nella sua panoramica annuale, l’Osservatorio esamina inoltre i segnali della crescente disponibilità di cocaina; gli sviluppi nelle politiche sulla cannabis e il consumo di droghe fra gli studenti. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA – Cocaina sequestrata. Il 94%…

Read More

Italia, Alcol e droghe: Indagine su consumazioni adolescenti

Eurispes e Telefono Azzurro hanno intervistato numerosi adolescenti riscontrando che ad alcuni di essi “capita” di bere superalcolici (occasionalmente il 21% e spesso il 7,8%), spinti forse, visto la loro giovane eta’, dalla curiosita’ di assaporare il gusto del ‘proibito’ che spesso cela, tuttavia, pericoli da non sottovalutare. Una larghissima maggioranza degli adolescenti afferma di non aver mai fatto uso di eroina (94,9%), di lsd/allucinogeni e ecstasy/acidi (in entrambi i casi 94,5%), di psicofarmaci (92,6%), di cocaina (92,2%), di hashish/marijuana (86,6%). Quasi la meta’ del campione non beve mai vino…

Read More

Italia, Droga: un mercato da 11,4 miliardi l’anno

Il mercato della droga vale 11,4 miliardi di euro all’anno: tanto spendono i 3 milioni di consumatori in Italia. I 500 mila consumatori piu’ assidui (un sesto del totale) generano meta’ dei guadagni illeciti. Le stime sono contenute nello studio ‘Agire nel marcato per contrastare l’industria della droga’, condotto per la onlus Illicit drug market da un gruppo di ricercatori dell’universita’ di Roma Tor Vergata e presentato a Montecitorio, che analizzano il mercato scomponendolo in offerta (illecita) e domanda, quest’ultima analizzata attraverso interviste su un campione di 1.200 studenti delle…

Read More