ARCHIVIO ATTUALITA' 

COLOMBIA – Taglia dei narcos su cane anti-droga

Un cane anti-droga che in Colombia ha intercettato quantitativi ingenti di stupefacenti è stato messo sotto protezione dopo che una gang criminale, quella degli Urabenos, ha messo una taglia di 70mila dollari sulla sua testa, secondo fonti di intelligence pubblicate dalla Bbc. Il pastore tedesco femmina ha trovato circa 10 tonnellate di cocaina che apparteneva alla banda, che è considerata la più potente organizzazione criminale della Colombia. Related posts / Posts Simili/Correlati: ITALIA – Droga dal Marocco, 31 arresti RUSSIA – Droga nell’ambasciata di Buenos Aires. Ministero Esteri smentisce uso…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Messico, La invisibile frontiera dei narco

Tamaulipas, alla frontiera tra Usa e Messico lungo le sponde del Rio Bravo, e’ dove la rivalita’ tra le bande di narcotrafficanti e gli scontri con l’Esercito trasformano questo Stato in una zona di guerra che affligge la popolazione e le migliaia di immigrati che cercano di attraversare la frontiera. Di seguito la descrizione, giorno per giorno, dell’attivita’ di una pattuglia di militari messicani su questa frontiera invisibile che solca questa zona del Paese centroamericano. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda 2017 Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta…

Read More
ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Pena di morte e droga. Rapporto Harm Reduction International

Harm Reduction International ha rilasciato il rapporto 2017 che monitora e analizza la situazione della pena di morte legata a violazioni delle leggi sulle droghe in tutto il mondo. Da quando è stato lanciato nel 2007, il rapporto di HRI è la principale risorsa globale sulla questione della pena di morte per reati di droga. Tra le principali evidenze del rapporto sulla panoramica globale 2017: Almeno 33 paesi e territori prevedono la pena di morte per reati di droga. Related posts / Posts Simili/Correlati: Filippine – Guerra alla droga USA…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

AFRICA – Traffico oppiodi. Pericolo bambini kamikaze

In Africa occidentale e’ in netta crescita il traffico di Tramadolo, un farmaco della categoria degli oppioidi ritrovato nelle tasche di alcuni kamikaze. A lanciare l’allarme sul fenomeno e’ l’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Unodc). L’organismo Onu, con sede a Vienna, ricollega l’impennata del traffico – con quantita’ intercettate passate da 300 kg a piu’ di tre tonnellate l’anno dal 2013 – al proliferarsi di gruppi armati nel cuore dell’Africa e al moltiplicarsi di azioni terroristiche, tra cui attentati suicidi, nel…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

TURCHIA – Sequestri droga. Nel 2017 piu’ che in tutta Europa

La Turchia ha sequestrato nel 2017 un quantitativo di droga superiore rispetto a quello sequestrato in tutta Europa. L’annuncio e’ stato dato dal vicepremier Recep Akdag quest’oggi, durante un’intervista all’emittente Ntv. Akdag ha spiegato che gli sforzi della Turchia sono tesi a contrastare principalmente la rotta che porta la droga dall’Afghanistan verso l’Europa attraverso l’Iran o la Turchia, tuttavia c’e’ una seconda rotta che parte da Paesi come il Belgio e l’Olanda verso la Turchia, per lo piu’ droghe chimiche e sintetiche. Related posts / Posts Simili/Correlati: Lotta al narcotraffico…

Read More