Chianti, Ordinanza antiprostituzione

I sindaci di San Casciano, Greve e Impruneta collaborano per tutelare la sicurezza pubblica contro lo sfruttamento della prostituzione. Sarà multato solo chi chiede la prestazione sessuale. Da oggi, sabato 10 giugno, è in vigore l’ordinanza dei sindaci del Chianti per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della prostituzione. I Comuni di San Casciano, Greve e Impruneta predispongono il divieto di contrattare e concordare prestazioni sessuali a pagamento in luoghi pubblici e aperti al pubblico. Related posts / Posts Simili/Correlati: Israele, Archeologia: decriptata la più antica iscrizione ebraica Anderson:…

Read More

Marocco, Vietata produzione e vendita del Burka

Le autorità di Rabat (Marocco) hanno vietato l’importazione, la produzione e la vendita del velo integrale. L’ordine, sotto forma di circolare, è partito dal ministero dell’Interno, ed è arrivato alla spicciolata sui banchi dei mercati rionali. Nessuna comunicazione ufficiale, soltanto un foglietto lasciato compilare ai caid, la massima autorità di polizia, e consegnato dagli agenti di sicurezza a partire da ieri pomeriggio. Quanto basta per mettere in ansia suk e quartieri industriali, negozi tradizionali e grandi magazzini. Related posts / Posts Simili/Correlati: Carta o Internet ? Il nostro cervello all’epoca…

Read More