ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Gerusalemme è una bomba a orologeria?

Lo Stato di Israele mantiene le sue istituzioni governative centrali nella Città Santa. Allo stesso tempo, lo Stato della Palestina prevede Gerusalemme come capitale del potere. Tuttavia, nessuno dei due diritti è ampiamente accettato a livello globale. La lotta per Gerusalemme risale a oltre 5.000 anni ove è stata assediata molte volte. Tuttavia, le basi dello scontro arabo-israeliano, in corso, sono accreditate per l’ascesa al sionismo e al nazionalismo arabo. Questo conflitto attuale è iniziato verso la fine del diciannovesimo secolo e continua ancora oggi. Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Cittadinanza iure sanguinis? Dieci anni in lista d’attesa presso i Consolati italiani in Brasile

Il sottotitolo potrebbe essere: “Del Belpaese, delle sue inefficienze e di chi le paga”, perchè parliamo di nuovo di cittadinanza, questa volta per discendenza. Il discendente di cittadino italiano è a sua volta cittadino italiano (se l’avo non si ha ottenuto la naturalizzazione in altro stato e se non c’è interruzione nella trasmissione della cittadinanza italiana), anche se l’avo cittadino italiano è emigrato all’estero due secoli fa. Related posts / Posts Simili/Correlati: Sempre più cittadini si lamentano della P.A. Comitati cittadini aquilani: sit in a Montecitorio. Italia, AGCOM: Diritto d’autore…

Read More

Legge salica, Applicazioni in Francia e Italia

La prima applicazione nel Trecento fu dovuta a Filippo V che utilizzò questa legge per succedere sul trono di Francia a Giovanna II di Navarra figlia del fratello e re Luigi X: per applicare tale legge si dovette convocare l’assemblea degli stati generali nel 1317. Lo stesso fece poi il fratello Carlo IV quando, alla morte di Filippo, salì sul trono, benché il fratello avesse avuto delle figlie. Related posts / Posts Simili/Correlati: Cavalieri Templari: Tradizione Ordine dinastico LA MASSONERIA IN TOSCANA Lex Salica, Il diritto successorio Legge Salica, Ordine…

Read More