ARCHIVIO SOCIETA' 

Controllo delle nascite contro la poverta’

Avere la possiblita’ di decidere se avere figli o meno, quando farli e quanti farne e’ un diritto universale. Su di questo si calcola che in tutto il mondo, una cifra stimata di 214 milioni di donne che non pianificano quando restare incinte, una forte necessita’ -insoddisfatta- di metodi contraccettivi moderni. Queste donne sono, nella maggior parte, nei Paesi in via di sviluppo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime [Toscana] Infertilità, nasce rete regionale per prevenzione, diagnosi e cura Come migliorare…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Sono le donne africane che devono decidere quanti figli vogliono, quando e con chi

Nicolas Meda non e’ estraneo alle questioni sollevate nel summit Family Planning 2020 di Londra, lo scorso martedi’ 11 luglio. Medico epidemiologo da piu’ di venti anni, specializzato in medicina riproduttiva e della trasmissione madre-figlio del virus Hiv, difende da diverso tempo lo sviluppo di una migliore contraccezione in Africa. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il Vaticano evade le tasse ? V Convenzione di Lomè Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Repubblica Centrafricana, Nuove violenze spingono migliaia di persone verso il Ciad Il consumo di proteine…

Read More
ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta dei doveri del giornalista

CARTA DEI DOVERI DEL GIORNALISTA Documento CNOG-FNSI dell’ 8 luglio 1993 PREMESSA Il lavoro del giornalista si ispira ai principi della libertà d’informazione e di opinione, sanciti dalla Costituzione italiana, ed è regolato dall’articolo 2 della legge n. 69 del 3 febbraio 1963: «E’ diritto insopprimibile dei giornalisti la libertà d’informazione e di critica, limitata dall’osservanza delle norme di legge dettate a tutela della personalità altrui ed è loro obbligo inderogabile il rispetto della verità sostanziale dei fatti, osservati sempre i doveri imposti dalla lealtà e della buona fede. Related…

Read More

Giornalismo: Tutela del diritto di cronaca

Il dovere più pregnante del giornalista e caposaldo del diritto di cronaca è il dovere di verità, considerato sia dalla L. n. 69/1963 che dalla stessa Carta dei Doveri quale “obbligo inderogabile”. Gli organi di informazione sono l’anello di congiunzione tra il fatto e la collettività. Essi consentono alla collettività l’esercizio di quella sovranità che secondo l’art. 1 Cost. “appartiene al popolo”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact LO STILE DEL GIORNALISMO Entrepreneurial journalism, giornalismo imprenditoriale Giornalismo, Le 5 W sono alla prima pagina del bigino; ma non tutti le…

Read More
TRASPORTI 

Viaggi e Diritti: Cosa accade rinunciando al volo aereo (2)

Nel caso di eventi imprevedibili che possano impedire al passeggero di usufruire di un volo, suo malgrado, si fa sempre riferimento all’articolo 945 del codice della navigazione: “Se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto e il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato”. Lo stesso diritto al rimborso vale anche per congiunti e addetti alla famiglia in compagnia dei quali avrebbe dovuto viaggiare. Related posts / Posts Simili/Correlati: Crisi bancarie, obbligazionisti danneggiati: 100 euro di contributo “Telecardiologia”, attivata undicesima…

Read More