ARCHIVIO SICUREZZA 

Turchia, Sistemi di difesa S-400 da Russia

La Turchia acquisterà sistemi di difesa antiaerei S-400 russi, nel 2019, secondo il programma, ha riferito il vice primo ministro russo Yuri Borisov. Il funzionario ha sottolineato che gli S-400 non sono gli unici ricercati. “Le capacità uniche di Pantsyr, Buk-M3E, Tunguska, MPADS (Man-portable air-defence systems – TASS) sono anche richieste”, ha affermato. Related posts / Posts Simili/Correlati: Turchia, trattative acquisto sistema missilistico S-400 by Russia [Difesa] Mediterraneo Centrale, esercitazione interforze Zapad 2017, Esercitazione militare russa Turchia acquista da Russia sistema difesa missilistico S-400 Storia del narcotraffico. Il secondo libro…

Read More
ARCHIVIO SICUREZZA 

Turchia acquista da Russia sistema difesa missilistico S-400

La Turchia ha acquistato dalla Russia il sistema di difesa missilistico S-400. Lo riferisce il presidente Recep Tayyip Erdogan, in un’intervista al quotidiano Hurryiet. “Il presidente russo Vladimir Putin e io siamo determinati ad andare avanti su questo tema”, ha confermato Vladimir Kozhin, consigliere di Putin per la cooperazione militare. Related posts / Posts Simili/Correlati: Turchia, trattative acquisto sistema missilistico S-400 by Russia [Top Secret] Aereo Yu-71: in 40 minuti dalla Russia a New York [Difesa] Mediterraneo Centrale, esercitazione interforze Zapad 2017, Esercitazione militare russa Siria, quattro aeree demilitarizzate

Read More

[Difesa] Mediterraneo Centrale, esercitazione interforze

La “Mare Aperto” è un’esercitazione mirata all’addestramento complesso della Marina Militare, in particolare, e delle Forze Armate in generale, finalizzata al mantenimento di elevati standard di interoperabilità ed integrazione delle forze nazionali e NATO, per la sicurezza marittima comune dell’Italia, europea e dell’Alleanza Atlantica. La Marina Militare italiana era al suo primo evento addestrativo complesso annuale. In tale evento hanno preso parte assetti dell’Esercito e dell’Aeronautica Militare, oltre a unità navali dei due gruppi permanenti della NATO e della Forza Marittima Europea. In mare opereranno la portaerei Cavour, con i…

Read More

[Australia – Stati Uniti] cooperazione e partnership strategica settore difesa

Nel novembre 2011, l’Australia e gli Stati Uniti hanno annunciato iniziative per migliorare in modo significativo la cooperazione di difesa. Il piano originale era di avere una rotazione nel Territorio di una MAGTF (US Marine Air-Ground Task Force) di circa 2500 persone con una molteplicità di aerei, veicoli ed equipaggiamenti. I Marines svolgono una serie di attività di addestramento, compresa la formazione bilaterale con la Forza di Difesa Australiana (ADF) e la formazione indipendente presso le strutture di difesa esistenti. Related posts / Posts Simili/Correlati: SIRIA: L’ALTO COMMISSARIO ONU PER…

Read More

ITALIA, UN ESEMPIO DI FINANZA CREATIVA: LA DIFESA SERVIZI S.p.a.

La società svolge per le forze armate, compresa l’Arma dei Carabinieri, le funzioni di centrale di committenza, funzioni che possono essere svolte anche per le altre forze di Polizia previa stipula di apposite convenzioni. La società, con sede a Roma, ha un capitale sociale di un milione di euro; i successivi aumenti sono determinati con decreto del ministro della Difesa, il quale esercita i diritti dell’azionista. Una Società per Azioni che disporrebbe dei siti militari e dei beni del demanio militare e gestirebbe gli appalti del settore con un giro…

Read More