Un’Europa, molte Europa

Discorso di Timothy Garton Ash *, di ringraziamento in occasione della consegna del premio Carlo Magno – Aquisgrana 25 maggio 2017. Ciò che conta è la parola detta! Stimatissimo signor Presidente federale, stimatissimo signor Sindaco, stimatissimo signor Linden, gentili signore e signori! Mi sento profondamente onorato di essere insignito quest’anno del premio internazionale Carlo Magno, e accetto questo onore in quanto Europeo inglese. In questi giorni alcuni sono un po’ stupiti dalla combinazione tra questo sostantivo e questo aggettivo: Europeo inglese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ordine Europeo: Indagine penale…

Read More

La Regione contro fascismi e xenofobia: Rossi, Segnaleremo i casi all’autorità giudiziaria

L’obiettivo deciso dal governo regionale della Toscana, con approvazione di giunta, presa su iniziativa del presidente Enrico Rossi, è in seguito a una serie di episodi, ad iniziare dalle bottiglie con effige Mussolini sino allo sfregio alla fonderia di Empoli, compreso testate giornalistiche che pubblicano articoli di storia. Related posts / Posts Simili/Correlati: Forbidden Voices:Donne blogger in prima linea Empoli, Controlli post terremoto ? Attenzione ai falsi dipendenti comunali [Comunicato] Attività ufficio stampa evento sportivo Giro della Toscana 2018 I principi che regolano il dibattimento: la pubblicità delle udienze. Ordine…

Read More

Messico, Narcoguerra. Indignazione diffusa per l’assassinio del giornalista Valdez

Centinaia di persone, familiari e amici, hanno dato ieri sera l’ultimo saluto al giornalista Javier Valdez, 50 anni, che ha pagato con la vita la sua volontà di informare sul narcotraffico in Messico. La salma di Valdez sarà cremata, hanno fatto sapere i familiari, e le sue ceneri deposte nel cimitero di Culiacan. Prima del funerale, i media e le ong in difesa dei diritti umani hanno sfilato per il centro di Culiacan per protestare contro l’onnipresente minaccia ai media e per chiedere al governo del Paese di fare di…

Read More

Italia, è possibile un governo collegato con il popolo?

In un governo ideale, si può immaginare un preside all’istruzione, uno scienziato alla ricerca scientifica, un geologo alla cura del territorio, un medico alla sanità, e così via. Gente che sappia spiegare da dentro come funzionano le cose, e come cambiarle e con quali effetti, soffocando sin dal principio qualsiasi dietrologia e fornendo delle risposte chiare ma non semplicistiche a quel senso di frustrazione che nutre il populismo.  Related posts / Posts Simili/Correlati: Firenze, PD Provincia: Fusi nuovo capogruppo Il futuro della Piana [Siena] Obbligazioni subordinate Mps: come funzionera’ il…

Read More