ARCHIVIO ECONOMIA 

La guerra doganale degli Usa. Perche’ e dove ci porta, in economia e liberta’

La guerra doganale che l’amministrazione del presidente Usa Donald Trump ha intrapreso (essenzialmente contro acciaio e alluminio cinesi nel suo Paese) dovrebbe coinvolgerci marginalmente, vista l’esenzione che ci e’ stata concessa (a noi Ue, insieme a Messico, Canada, Australia, Brasile, Argentina e Corea del Sud) dal nostro alleato di oltre Atlantico. Dovrebbe che, mai come in questo caso, e’ una declinazione al condizionale usata di rito. Nei fatti, siccome il mondo e’ ormai una girandola che, dal punto di vista economico e non solo, difficilmente si puo’ fermare, e’ garantito…

Read More

Ordine Europeo: Indagine penale aiuterà autorità combattere criminalità e terrorismo

Il 22 Maggio è entrata in vigore la direttiva relativa all’ordine europeo d’indagine penale, che rende più semplice per le autorità giudiziarie richiedere prove situate in un altro paese dell’UE. Se, ad esempio, le autorità giudiziarie francesi localizzano un terrorista nascosto in Belgio, possono chiedere ai loro omologhi belgi di interrogare testimoni o di effettuare perquisizioni domiciliari. Questo nuovo strumento semplificherà e accelererà le indagini penali transfrontaliere. Related posts / Posts Simili/Correlati: Rifiuti. Discariche non conformi. Italia di fronte a Corte Ue Un’Europa, molte Europa [ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA…

Read More

Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime

Il rapporto in materia pubblicato il 9 maggio dall’Istituto internazionale di studi strategici (IISS), un think tank accreditato con sede a Londra, fa presente che la guerra che e’ in corso tra i cartelli messicani della droga, e’ il secondo conflitto piu’ mortale in corso. La guerra in Siria, che ha causato la morte di 50.000 persone nel 2016 e’ quella che ha fatto piu’ vittime, ma il conflitto “a basso rumore” in Messico viene proprio dopo in questa sinistra classifica con 23.000 morti: esso sorpassa, per numero di persone…

Read More

Corruzione: Italia al 60esimo posto nel Mondo

L’Italia, su 176 Stati nel mondo, si colloca al 60esimo posto ed è tra i Paesi più corrotti, insieme alla Grecia e alla Bulgaria. A guidare la graduatoria mondiale c’è la Danimarca con un punteggio di “90”. La corruzione comporta una distribuzione diseguale del potere nell’ambito sociale che si traduce, a sua volta, in una distribuzione diseguale di ricchezza e di pari opportunità. Related posts / Posts Simili/Correlati: Cgia di Mestre: disoccupazione in Italia è destinata ad aumentare . Messico, Ciudad Juarez: Abitanti disperati contro narcos, polizia, Usa e Ue…

Read More

Israele, Netanyahu indagato: sospetta corruzione e frode

Il Procuratore generale israeliano Avichai Mandelblit avrebbe dato via libera ad una indagine di polizia nei confronti di Benyamin Netanyahu per sospetta corruzione e frode. I casi, che risalgono a mesi fa e si basano anche su nuovi documenti, dovrebbero riguardare la somma di circa 1 milione di dollari da parte di un finanziere francese e viaggi all’estero con moglie e figli tra il 2003 e il 2005 quando Netanyahu era ministro delle finanze. Related posts / Posts Simili/Correlati: Israele – Rivlin: “La nostra missione è costruire la fiducia tra…

Read More