ARCHIVIO SOCIETA' 

COREA DEL SUD – Sei coreano e ti fai una canna in Canada? Quando torni ti arrestano

L’uso di marijuana in Corea del Sud e’ punito con l’arresto immediato, anche se i cittadini dovessero trovarsi in Canada, diventato la scorsa settimana la seconda nazione (la prima era stata l’Uruguay) a legalizzare completamente la cannabis sia a scopo terapeutico che ricreativo su tutto il territorio. Il messaggio e’ rivolto ai circa 23mila studenti coreani in Canada per motivi di studio. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA, Marijuana: pericolosa per cervello adolescenti Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando La Francia e la droga, un bussines miliardario COLOMBIA – Taglia…

Read More
ARCHIVIO ECONOMIA 

La guerra doganale degli Usa. Perche’ e dove ci porta, in economia e liberta’

La guerra doganale che l’amministrazione del presidente Usa Donald Trump ha intrapreso (essenzialmente contro acciaio e alluminio cinesi nel suo Paese) dovrebbe coinvolgerci marginalmente, vista l’esenzione che ci e’ stata concessa (a noi Ue, insieme a Messico, Canada, Australia, Brasile, Argentina e Corea del Sud) dal nostro alleato di oltre Atlantico. Dovrebbe che, mai come in questo caso, e’ una declinazione al condizionale usata di rito. Nei fatti, siccome il mondo e’ ormai una girandola che, dal punto di vista economico e non solo, difficilmente si puo’ fermare, e’ garantito…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

Mar cinese, collisione fra petroliera e mercantile; 32 dispersi

La petroliera “Sanchi” registrata a Panama, dopo una collisione con la bulk carrier CF Crystal a circa 160 miglia nautiche dalla costa di Shanghai, secondo quanto riferito dai media statali cinesi , con immagini che mostrano la nave avvolta da un denso fumo nero. La Cina, la Corea del Sud e gli Stati Uniti hanno inviato navi e aerei per cercare l’equipaggio mancante di Sanchi – 30 iraniani e due bengalesi, secondo quanto riportato dalla Associated Press. Related posts / Posts Simili/Correlati: Israele, Archeologia: decriptata la più antica iscrizione ebraica…

Read More

Corea del Sud, Scandalo Park Geun-hye

La presidente sudocoreana Park Geun-hye è stata coinvolta da uno scandalo, con Choi Soon-sil, una donna senza alcun ruolo istituzionale, ma che oggi è accusata, insieme a un altro sodale, Ahn Chong-bum, di aver tratto vantaggio dalla propria amicizia con la presidente Park per ottenere donazioni multimilionarie da parte di alcune grandi aziende come Samsung e Hyundai, a favore di due fondazioni di sua proprietà. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Roma: Scandalo Affittopoli; c’è chi si giustifica Alta corte tedesca respinge richieste G-10 su scandalo-NSA

Read More