Riforma dell’Università italiana

Il 28 ottobre 2009 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Disegno di legge, presentato dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca scientifica, Mariastella Gelmini, che riforma il sistema universitario. Entro sei mesi dall’approvazione della legge le università dovranno approvare statuti con determinate caratteristiche, delle quali segnaliamo le più salienti: sarà adottato un codice etico; ci sarà un nucleo di valutazione d’ateneo a maggioranza esterna; saranno gli studenti ad esprimere una valutazione dei professori, determinante per l’attribuzione dei fondi alle università da parte del ministero. Quanto alla riorganizzazione interna: forte riduzione…

Read More