Illecita richiesta denaro gestore telefonico causa recesso consumatore

I costi di recesso dell’utente, a seguito di modifica unilaterale del contratto, sono illeciti da parte dei gestori telefonici. Eppure, forse non appagati dalla frequenza con cui variano a proprio piacimento i contratti in essere con gli utenti, i principali operatori tlc applicano pure i costi di recesso a coloro che cambiano gestore. Related posts / Posts Simili/Correlati: Artico: Il cambiamento climatico ridisegna le relazioni internazionali Il caffe’ bevanda per quasi il 50 per cento popolazione mondiale [Italia – Parma] E’ morto Totò Riina La Regione contro fascismi e xenofobia:…

Read More
TRASPORTI 

Viaggi e Diritti: Cosa accade rinunciando al volo aereo (2)

Nel caso di eventi imprevedibili che possano impedire al passeggero di usufruire di un volo, suo malgrado, si fa sempre riferimento all’articolo 945 del codice della navigazione: “Se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto e il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato”. Lo stesso diritto al rimborso vale anche per congiunti e addetti alla famiglia in compagnia dei quali avrebbe dovuto viaggiare. Related posts / Posts Simili/Correlati: Crisi bancarie, obbligazionisti danneggiati: 100 euro di contributo “Telecardiologia”, attivata undicesima…

Read More