Italia, Nucleare: vale 24 miliardi di euro

L’8 novembre del 1987 un referendum popolare ha bandito l’uso del nucleare in Italia, ma oggi, a distanza di 22 anni, l’annoso tema torna alla ribalta… Quasi tutte le regioni italiane chiamate in causa si dichiarano contrarie alla costruzione di tali centrali sul proprio territorio, ma il governo è irremovibile: ciò che è stato deciso si farà! Al punto 4.3 dello Statuto del Forum Nucleare Italiano si può inoltre leggere l’obiettivo esplicitato dell’associazione: “promuovere l’informazione e il dibattito sull’energia nucleare, attraverso la promozione di incontri, conferenze e seminari organizzati dall’Associazione,…

Read More

Italia, Nucleare: enigmi politici

Lo sviluppo dell’energia nucleare in Italia è un argomento un pò particolare. Nel 2007 a firmare l’accordo nel novembre, fu l’ex ministro dello Sviluppo Economico, nonchè attuale segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani. L’ex presidente nazionale di Legambiente Roberto della Seta, sapeva dell’accordo per il ritorno al nucleare in Italia, ma rimase in silenzio e, successivamente nelle elezioni politiche del 2008, venne ricompensato con un comodo scranno al Senato della Repubblica. Per rinfrescare la memoria, leggeteVi questo articolo. Related posts / Posts Simili/Correlati: SIRIA, AMBIENTE; PIANO URBANISTICO: PRESTITO BEI DI…

Read More