ARCHIVIO ATTUALITA' 

Politiche 2018: un’Italia spaccata in tre

I dati definitivi forniti da Swg per La7 relativi al Senato danno M5s a 32,1% con un distacco netto di 13 punti percentuali rispetto al secondo partito, il Pd, dato al 19%,. La Lega con 17,6% sorpassa Forza Italia (14,6%). Nel centrodestra Fratelli d’Italia arriva al 4,1% e Noi con l’Italia-Ude 1,1%, mentre nel centrosinistra +Europa 2,4%, Civica popolare Lorenzin 0,5%, Italia Europa insieme 0,7%, Leu 3,2%. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, Camera: diventa legge il decreto Ronchi America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia Legge Italicum, come funziona ?…

Read More

Frazioni di Tosi e Donnini, Arriva assistenza pediatrica

A seguito delle polemiche sulla carenza di assistenza pediatrica nelle frazioni di Tosi e Donnini, Comune di Reggello, si rende noto che il problema è in via di risoluzione grazie ad una stretta collaborazione tra i Pediatri di Famiglia e L’Azienda USL Toscana Centro. Sarà, infatti, utilizzata un’opportunità prevista dal contratto di Pediatria, che prevede l’utilizzo di attività oraria programmata, che verrà definita nei prossimi giorni, al fine di garantire, anche grazie all’intervento della FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri- , l’assistenza pediatrica in tutto l’ambito territoriale. Related posts /…

Read More

Toscana – Firenze, Ospedale Careggi: Prima donazione a cuore fermo

La donazione è stata portata a termine sulla base del Programma nazionale di donazione a cuore fermo, avviato da circa due anni da OTT (Organizzazione Toscana Trapianti) con il supporto della Regione Toscana. Il prelievo di organi è stato reso possibile grazie alla disponibilità alla donazione dichiarata dalla famiglia del donatore, in base alla sua espressione di volontà in tal senso. Normalmente la donazione viene effettuata da donatori in morte encefalica (quindi a cuore battente). In questo caso, invece, il cuore del donatore era fermo. Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Toscana centro, Asl: Riabilitazione pediatrica e per adulti

L’obiettivo è raggiungere un adeguato numero di posti letto dedicati, per rispondere ai bisogni riabilitativi sia di utenti minori, con il potenziamento dei percorsi di neuro-riabilitazione pediatrica, sia di pazienti adulti con situazioni di particolare complessità clinica. Questo quanto ha stabilito la giunta regionale su proposta dell’assessore a diritto alla salute, sociale e sport Stefania Saccardi, stabilendo l’assegnazione, per l’esercizio 2017, all’Azienda USL Toscana Centro delle relative risorse economiche, pari a 2,7 milioni. L’intervento è programmato dall’Azienda USL Toscana Centro in raccordo con l’Azienda ospedaliero universitaria Meyer e con l’Azienda…

Read More