Cargo marini. Raggiunto un accordo su inquinamento carburante

Gli enormi cargo porta cointainer che solcano gli oceani funzionano con un carburante molto inquinante, uno dei piu’ sporchi al mondo, un residuo viscoso del petrolio, sporco e dffiicile da far bruciare. Questo petrolio “bunker” e’ quanto resta dopo aver raffinato gli altri prodotti petroliferi -benzina, nafta o anche diesel- che sono piu’ leggeri. In questo magma nero si trovano dei residui di metallo, della cenere, e soprattutto molto zolfo. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E., Droga: Rapporto Europol e Emcdda Artico: Il cambiamento climatico ridisegna le relazioni internazionali Italia,…

Read More