ARCHIVIO ATTUALITA' 

ITALIA – Droga dal Marocco, 31 arresti

Un giro d’affari di circa 100mila euro a settimana quello che si riusciva a movimentare intorno al traffico e alla vendita della droga. Un commercio che favoriva soprattutto il clan camorristico degli Orlando, nella composizione integrata con elementi dei clan Nuvoletta e Polverino. Sono 31 le persone arrestate (20 condotte in carcere e 11 con il beneficio dei domiciliari) tra Napoli e provincia, Terni, Montesilvano (Pescara), Aversa (Caserta) e Frosinone, dai carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip del tribunale partenopeo. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda…

Read More

[Italia] Ministero Salute oscura Sito web: vendeva farmaci on line non autorizzati

Il Ministero della Salute, quale autorità competente a emanare disposizioni per impedire l’accesso agli indirizzi internet che vendono illegalmente farmaci, ha adottato un provvedimento d’urgenza che inibisce (rectius: oscura) l’accesso da parte degli utenti sul territorio italiano al sito internet http://organic-market.de, con dominio tedesco, che consentiva la vendita on line di medicinali che in Italia possono essere dispensati solo dietro prescrizione medica (ad esempio Levitra, Viagra, Zoloft, Zyrtec), in violazione della norma nazionale che vieta la vendita a distanza di farmaci etici (articolo 112-quater del decreto legislativo 24 aprile 2006…

Read More

[Italia] Ufficio Centrale Interforze per la Sicurezza Personale

L’Ufficio Centrale Interforze Sicurezza Personale -UCIS- è stato istituito per effetto del Decreto Legge 6 maggio 2002 n.83, convertito con modificazioni nella Legge 2 luglio 2002 n.133 che, all’art.1, prevede che il Ministro dell’Interno, quale Autorità Nazionale di Pubblica Sicurezza, adotti i provvedimenti ed impartisca le direttive per la protezione delle personalità istituzionali nazionali ed estere, nonché delle persone soggette, per funzioni o per altri comprovati motivi, agli specifici pericoli o minacce individuati dalla norma. Related posts / Posts Simili/Correlati: L’Onu contrario al pacchetto sicurezza e le norme sul diritto…

Read More

Ariano Irpino (Avellino), carabinieri sequestrano discariche abusive pericolose

I carabinieri di Ariano Irpino (Avellino), hanno sequestrato circa 4mila metri quadrati di terreni adibiti a discariche abusive pericolose. I militari dell’Arma, hanno denunciato 6 persone, durante un servizio di controllo contro lo sversamento e lo smaltimento illecito. Quattro le aree sequestrate contenenti rifiuti tra cui lastre in eternit particolarmente pericolose oltre a materiali edili di risulta. La Procura irpina, in una nota, fa sapere che le indagini continuano per individuare altre discariche abusive pericolose Di Giampaolo Poniciappi Related posts / Posts Simili/Correlati: World, Donne e Sport: attività fisica per…

Read More

Roma , controlli dei Nas: sequestri per oltre 600 tonnellate di cibo avariato

Non si fermano le ispezioni dei Nas, sugli alimenti conservati in modo non regolare o scaduti. Nell’ultima ispezione sono state sequestrate oltre 600 tonnellate, di alimenti avariati. Il cibo è stato scoperto in vari magazzini , che fungevano da deposito merce, dai carabinieri del Nas nell’ambito dell’operazione “Cibo sicuro-Estate 2009”. Trovati anche 26.000 litri di latte di ignota provenienza. Chiusi o sequestrati 95 punti vendita o di trasformazione. Le indagini e le ispezioni continueranno per tutta l’estate e oltre , fanno sapere dal Comando dei Nas. Di Giampaolo Poniciappi Related…

Read More