ATTUALITA' GEOPOLITICA 

America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia

La polizia australiana, nel mese di Febbraio 2018, ha intercettato 1,4 tonnellate di cocaina a bordo di uno yacht neozelandese di fronte alle coste di Sydney. La novita’ del sequestro e’ che l’operazione é stata possibile grazie ad un allerta internazionale dell’intelligence marittimo della Direzione Generale del Territorio Marittimo e Marina Mercantile del Cile (Directemar), che aveva fatto sapere che l’imbarcazione da turismo aveva navigato in acque territoriali cilene ed aveva fatto scalo a Valdivia, Coquimbo e Isola di Pasqua prima di prendere il Pacifico fino all’Australia. Related posts /…

Read More

[Trasporti] L’algoritmo modifica il prezzo

L’intenzione è concedersi una pausa a New York. Partenza il 6 novembre, ritorno otto giorni dopo: 382 euro, tasse incluse, calcola l’app sul telefonino mentre la metropolitana è ferma in una zona periferica di Milano. Pochi minuti dopo si tenta l’acquisto, stavolta dal computer di lavoro, in pieno centro: 421 euro per lo stesso volo, la stessa classe. «Uno potrebbe pensare che intanto qualcun altro ha prenotato, riducendo i sedili liberi a disposizione e incrementando il valore dei biglietti successivi», sintetizza un manager di una grande compagnia aerea europea. Related…

Read More

Storia del narcotraffico. Il secondo libro del figlio su Pablo Escobar

Nessuno piu’ di Juan Pablo, figlio di Pablo Escobar, il capo del cartello di Medellin che negli anni 80 e inizio dei 90 sconvolse col sangue la Colombia, conosce come il mondo del narcotraffico sia fatto dentro e fuori. Per questo, pensa che il miglior metodo per combatterlo sia “dichiarare la pace alle droghe”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact Colombia. Come la narco-estetica diventa la norma IA, Intelligenza artificiale. Possibile uso illecito Il nuovo narcotraffico alla frontiera tra Colombia ed Ecuador (1) America Latina, Narcotraffico: La nuova geografia

Read More

[Italia] Immigrati, nel 2017 costeranno 4 miliardi euro

“Dal 2014 sono sbarcate in italia più di 150.000 immigrati – ha spiegato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, in audizione alla Camera – più del triplo di quanto registrato nel 2013 superando di gran lunga le tendenze dell’ultimo ventennio e quelle del 2011 e 2012 periodo successivo alla primavera araba”. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Emilia Romagna] Truffa con le carte di credito Ordini Pataccari: Macché onore, è la vilissima reputazione! (2) Il presidente del Pontificio consiglio dei migranti, si scaglia contro la legge voluta dal governo Berlusconi in…

Read More