ARCHIVIO ECONOMIA 

Svizzera, Droga e prostituzione entrano nel PIL

A quanto ammonta il giro d’affari di una prostituta? A quanto ogni anno il business della vendita di preservativi o quanta energia elettrica e’ utilizzata per produrre della cannabis in serra? E come evolve il consumo di cocaina, di eroina o di metamfetamine in Svizzera? Domande che sembrano incongrue? Ma le statistiche e le dogane svizzere sono tenute a fare queste stime, perche’, per le Nazioni Unite, il traffico di stupefacenti e la prostituzione sono settori economici importanti che, se non vengono considerati, “darebbero un immagine falsa della realta’ economica…

Read More
ARCHIVIO ECONOMIA 

UE, Italia sostiene paesi europei come Ungheria

L’Ungheria, sino al 2020, riceverà da Bruxelles sovvenzioni per complessivi 22 miliardi di euro, cioè oltre 3,5 miliardi l’anno. Sono soldi che provengono anche dall’Italia, nonostante la forsennata propaganda magiara anti euro e anti Unione europea. Si ricordi che l’Italia contribuisce al bilancio dell’Ue con ben 20 miliardi di euro e ne riceve 12. Gli 8 miliardi rappresentano il contributo netto dell’Italia. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E. : Abbigliamento contraffatto; un danno da 26 mld Euro/anno Consulenza finanziaria: Definizione del profilo di rischio Svizzera, Droga e prostituzione entrano nel…

Read More

Un’Europa, molte Europa

Discorso di Timothy Garton Ash *, di ringraziamento in occasione della consegna del premio Carlo Magno – Aquisgrana 25 maggio 2017. Ciò che conta è la parola detta! Stimatissimo signor Presidente federale, stimatissimo signor Sindaco, stimatissimo signor Linden, gentili signore e signori! Mi sento profondamente onorato di essere insignito quest’anno del premio internazionale Carlo Magno, e accetto questo onore in quanto Europeo inglese. In questi giorni alcuni sono un po’ stupiti dalla combinazione tra questo sostantivo e questo aggettivo: Europeo inglese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ordine Europeo: Indagine penale…

Read More

Filippine – Guerra alla droga

Bruxelles “interferisce” troppo negli affari interni delle Filippine, quindi Manila dice basta agli aiuti economici Ue. Lo ha annunciato oggi il portavoce del governo, Ernesto Abella, cosi’ come riferiscono le fonti locali. Al governo di Rodrigo Duterte non e’ piaciuta la posizione di condanna assunta dalle istituzioni dell’Unione Europea contro la “guerra alla droga” avviata dalle autorita’, che ha provocato “esecuzioni sommarie ed extragiudiziarie” in cui avrebbero perso la vita circa 7 mila persone. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Farmaci contraffatti: Nuovo allarme U.E., Droga: Rapporto Europol e Emcdda…

Read More

UE, rapporto sul pluralismo dei media

Un gruppo di esperti di un certo livello, lo scorso 22 gennaio ha consegnato, al commissario europeo per l’Agenda Digitale Neelie Kroes, un rapporto sul pluralismo dei media in Europa Tra le altre cose raccomanda che l’Ue abbia maggiori competenze per poter far rispettare la liberta’ di stampa in tutti i Paesi, cosi’ come su Internet. Il rapporto, che si sofferma sulla situazione dei media in Ungheria, ma anche in Italia e Francia, propone un’armonizzazione delle legislazioni nazionali (in particolare in materia di protezione dei dati o sulla diffamazione), partendo dal…

Read More