Unione Europea, I conti della Brexit costano caro: 64 miliardi di euro

Uscire dall’Unione europea costerà al Regno Unito ben 64 miliardi di euro. In effetti, sarebbero 100 miliardi ma tolti 36 miliardi di rientro al Regno Unito, ne rimangono 64 da restituire alla Ue. Perché mai, si chiederebbe qualcuno, il Regno Unito dovrebbe sborsare 64 miliardi alla Ue? Semplice, perché gli impegni finanziari hanno un prezzo e chi vi si sottrae paga pegno. Related posts / Posts Simili/Correlati: Un’Europa, molte Europa Voto Europarlamento contro frodi IVA Paradise Papers’. Apple, Nike, Whirlpool e i loro sistemi per sfuggire al fisco Italia e…

Read More

Un’Europa, molte Europa

Discorso di Timothy Garton Ash *, di ringraziamento in occasione della consegna del premio Carlo Magno – Aquisgrana 25 maggio 2017. Ciò che conta è la parola detta! Stimatissimo signor Presidente federale, stimatissimo signor Sindaco, stimatissimo signor Linden, gentili signore e signori! Mi sento profondamente onorato di essere insignito quest’anno del premio internazionale Carlo Magno, e accetto questo onore in quanto Europeo inglese. In questi giorni alcuni sono un po’ stupiti dalla combinazione tra questo sostantivo e questo aggettivo: Europeo inglese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Ordine Europeo: Indagine penale…

Read More

Paradise papers

I “Paradise papers”, rivelati dal quotidiano Le Monde e i suoi partner internazionali, sono l’ultimo, temporalmente, di una lunaga serie di scandali finanziari, che hanno ciascuno alzato -a modo loro- una parte del velo nel mondo opaco dei paradisi fiscali, dell’evasione fiscale e del riciclaggio di denaro. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia e Iran firmano accordo per apertura linee credito da 5 miliardi euro USA, Narcoguerra: Multa a Rabobank per rapporti coi narcos del Messico I narcotrafficanti colombiani piu’ celebri della storia La guerra doganale degli Usa. Perche’ e…

Read More

Brexit, Scozia inizia battaglia legale

Le autorità della Scozia inizieranno una battaglia legale sulla Brexit, schierandosi contro il governo britannico nell’appello di fronte alla Corte suprema. Lo ha detto la stessa ‘first minister’, affermando che sta per essere depositata una domanda formale nel tribunale britannico di ultima istanza. Related posts / Posts Simili/Correlati: UK, Imprenditrice sfida Brexit: arrivano minacce di morte

Read More

UK, Imprenditrice sfida Brexit: arrivano minacce di morte

Gina Miller, la manager britannica che ha presentato ricorso all’Alta Corte contro la decisione del governo di invocare l’articolo 50 del trattato Europeo che avvierebbero le procedure per la Brexit ha detto:””Riguarda il nostro Regno Unito, e il futuro di tutti noi. Non riguarda come ognuno ha votato, ognuno ha votato per quanto riteneva il meglio e il miglior futuro di questo paese. Questo caso riguarda i procedimenti tecnici, non l’aspetto politico”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Bolivia, Droga: I soldi della Ue per addestrare gli agenti locali U.E., Droga:…

Read More