ARCHIVIO TRASPORTI 

Il quartier generale della BMW è stato perquisito dalla polizia; la compagnia ha smentito imbrogli emissioni diesel

Il quartier generale della BMW a Monaco, secondo Reuters, è stato perquisito dai poliziotti tedeschi che indagavano sul presunto uso di software illegale che ha colpito i livelli delle emissioni, riferisce Reuters. Le autorità hanno dichiarato di aver aperto un’indagine il mese scorso su persone sconosciute sospettate di frodi legate alle truffe delle emissioni diesel. La polizia ha anche fatto irruzione nella fabbrica di motori BMW a Steyr, in Austria. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA – Bronx, Morti per droga. Indagine Il consumo di proteine animali e’ in crescita…

Read More

Takata richiama altri 3,3 milioni di air bag sotto l’ordine degli Stati Uniti

Takata Corp., il fornitore di componenti che ha presentato istanza di fallimento dopo aver innescato il più grande richiamo automobilistico nella storia, ha richiamato 3,3 milioni di air bag come parte di un ordine statunitense che prevedeva riparazioni di dispositivi potenzialmente mortali per diversi anni. Il fornitore ha identificato almeno 15 case automobilistiche che hanno acquistato gli airbag, tra cui Toyota Motor Corp., Honda Motor Co., Co., BMW AG e Tesla Inc. Takata ha detto che collaborerà con le società per sviluppare un rimedio per ciascuno dei loro veicoli e…

Read More