Senegal, Dogane bruciano merce sequestrata per 2,8 miliardi di franchi

La direzione delle dogane di Saint-Louis (nord) ha bruciato, lo scorso 13 gennaio 2017, dei farmaci contraffatti, della droga, dei pacchetti di sigarette e delle batterie elettriche per un valore di 2,8 miliardi di franchi Cfa. Questi prodotti sono stati sequestrati durante gli ultimi sei mesi nell’ambito di differenti operazioni messe in atto dal servizio delle dogane e della gendarmeria nel nord del Paese. Related posts / Posts Simili/Correlati: Droga da Cuba a Panama? Brasile, Operazione polizia smantella banda narcos confine Paraguay Finlandia, Ex.capo antidroga condannato per traffico stupefacenti [Francia]…

Read More