ARCHIVIO SOCIETA' 

USA – YouTube viola privacy dei bambini?

Ventitre associazioni di consumatori Usa hanno chiesto un’indagine su YouTube, la piattaforma video di proprietà di Google, perchè consente la diffusione di pubblicità mirate ai bambini, in apparente violazione delle norme Usa. Secondo le organizzazioni, nonostante YouTube affermi che è per utenti dai 13 anni in su, Google ottiene rilevanti profitti dalle pubblicità dedicate ai bambini che compaiono sul servizio di condivisione video. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Inchiesta] La Pedopornografia a Firenze e dintorni nel mondo LA MASSONERIA IN TOSCANA Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando [Africa – Congo]…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

[Africa – Congo] Li chiamano enfants sorciers, bambini stregoni

Nella capitale Kinshasa – secondo le stime fornite dell’antropologo Filip de Boeck durante una presentazione accademica – sono 23mila i bambini accusati di stregoneria. La società ritiene essere posseduti dal diavolo perché malati, o affetti da disturbi del comportamento, da epilessia o albinismo. Related posts / Posts Simili/Correlati: Sono le donne africane che devono decidere quanti figli vogliono, quando e con chi Controllo delle nascite contro la poverta’ Il consumo di proteine animali e’ in crescita Rapporto IISS, Narcoguerra nel Mondo; quella messicana miete più vittime Tortura. La situazione mondiale…

Read More
ARCHIVIO OSJ 

MACERATA, PROGETTO NON TOCCATE I BAMBINI: RICOSTRUZIONE SCUOLA

Il Cavalier Gigante ha partecipato al finanziamento per la ricostruzione della scuola di Pieve Torinese, provincia di Macerata, distrutta dal sisma dello scorso anno, grazie all’arte. Un progetto, tuttavia, che non ha portato avanti in solitaria, come ha specificato lo stesso Gigante, perché “la cooperazione è la cosa principale in queste situazioni. Ringrazio di cuore il Sindaco Alessandro Gentilucci e quanti hanno reso possibile questo progetto di inestimabile valore sociale”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Chi è il Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta OSJ…

Read More

Antidepressivi, Aifa raccomanda non prescriverli a bambini e adolescenti

L’Agenzia Italiana del Farmaco ritiene utile richiamare l’attenzione dei medici prescrittori circa l’utilizzo dei medicinali antidepressivi ed in particolare sulla pericolosità in bambini ed adolescenti. Si ricorda che nelle informazioni relative a questi medicinali (Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e Foglio Illustrativo) è stato segnalato che la paroxetina non deve essere usata per il trattamento di bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di età per mancanza di significativi dati di efficacia a fronte di un aumentato rischio di comportamento suicidario e atteggiamento ostile. Related posts / Posts…

Read More

SIRIA: I BAMBINI E LA GUERRA

Due bambini su tre dicono di aver perso qualcuno che amavano, la loro casa è stata bombardata o sono rimasti feriti ed altri morti, a causa del conflitto. Il 50% degli adulti denuncia che gli adolescenti ormai fanno uso di droghe per affrontare lo stress. Le violenze domestiche sono aumentate e il 59% degli intervistati conosce bambini e ragazzi reclutati nei gruppi armati, alcuni anche sotto i 7 anni. Secondo l’81% degli adulti intervistati, i bambini sono diventati più aggressivi, sia nei confronti dei genitori e dei familiari che degli…

Read More