ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta di Roma, Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, condividendo le preoccupazioni dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) circa l’informazione concernente rifugiati, richiedenti asilo, vittime della tratta e migranti, richiamandosi ai dettati deontologici presenti nella Carta dei Doveri del giornalista – con particolare riguardo al dovere fondamentale di rispettare la persona e la sua dignità e di non discriminare nessuno per la razza, la religione, il sesso, le condizioni fisiche e mentali e le opinioni politiche – ed ai princìpi contenuti nelle norme…

Read More

FIANO ed altri: “Introduzione dell’articolo 293-bis del codice penale, concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista” (3343)

PROPOSTA DI LEGGE d’iniziativa dei deputati FIANO, CIMBRO, VERINI, ALBANELLA, AMATO, ARGENTIN, ARLOTTI, BLAZINA, BONOMO, BRAGA, BRANDOLIN, CANI, CAPONE, CARRESCIA, CASATI, CENNI, COSCIA, CRIVELLARI, D’OTTAVIO, DI SALVO, FEDI, KRONBICHLER, CINZIA MARIA FONTANA, FREGOLENT, GADDA, GARAVINI, GASPARINI, GHIZZONI, GIACOBBE, GRASSI, GRIBAUDO, IACONO, LA MARCA, LACQUANITI, LAFORGIA, LATTUCA, LODOLINI, MALPEZZI, MANFREDI, MANZI, MARCHI, MELILLA, META, MINNUCCI, MONGIELLO, MORANI, MORETTO, MURA, NACCARATO, NARDI, NARDUOLO, GIUDITTA PINI, PORTA, PRINA, ROMANINI, GIOVANNA SANNA, SBROLLINI, SCHIRÒ, SCUVERA, SENALDI, TERROSI, VICO, ZAMPA, ZAN Related posts / Posts Simili/Correlati: Messico, Narcos: Arrestato capo de ‘La Mano con Ojos’…

Read More

Italia, Roma: molte associazioni a difesa degli immigrati dicono no alla visita del leader Libico.

La visita del leader libico Gheddafi, nella Città Eterna, comincia sotto i peggiori auspici. Infatti, sono molte le associazioni: centri sociali, cattoliche pro-immigrati, ecc, che hanno deciso di dar vita ad una serie di iniziative politiche, volte ad illustrare il trattamento riservato ai cittadini immigrati che stazionano nei campi libici. Come prima iniziativa c è da segnalare: la proiezione del documentario “come un uomo sulla terrà” che mostra la realtà, dura e cruda, della vita nei campi di internamento in Libia. Non solo. Il centro sociale Black out,, ha deciso…

Read More