Araldica: Aquila Bicipite

L’aquila bicipite o bicefala divenne simbolo dell’intero territorio dell’Impero Romano d’Occidente e d’Oriente (un territorio comune con due capitali) quando Costantino trasferì la sede imperiale a Costantinopoli. In seguito d’oro in campo rosso divenne prerogativa dell’Impero Bizantino. Nera in campo d’oro del Sacro Romano Imperatore (il primo ad adottarla in questa forma pare esser stato Ludovico il Bavaro nel 1345 e l’imperatore Sigismondo la riprese al momento della sua ascesa al trono imperiale nel 1410; anche gli Asburgo lo adottarono allorché la carica imperiale divenne per loro ereditaria in luogo del…

Read More

La titolarità della Fons honorum nelle dinastie ex regnanti

Ogni volta che sia necessario qualificare come Ordine non nazionale un ordine cavalleresco, occorre poter dimostrare l’esistenza storica dello stesso, verificare la sua continuità storica sino ai nostri tempi ed accertare la legittimità della persona che rivendica in sè lo jus honorum. I capisaldi dell’ordinamento italiano, stravolto quello del Regno d’Italia con il passaggio alla repubblica, appuntano la loro attenzione sul piano del diritto internazionale, dove è possibile qualificare quantomeno la titolarità delle prerogative sovrane e del patrimonio araldico della famiglia ex regnante spettanti, jure Related posts / Posts Simili/Correlati:…

Read More

Angelo de Mojana di Cologna

Frà Angelo de Mojana signore di Cologna (Milano, 1905 – Roma, 18 gennaio 1988) è stato Principe e Gran Maestro dell’Ordine di Malta. Durante il suo Gran Magistero, durato oltre un quarto di secolo (1962-1988), la Croce di Malta ha continuato ad incrementare la propria presenza nel mondo al servizio dei sofferenti e dei poveri. A Frà Angelo de Mojana si deve in particolare il rafforzamento dell’Ordine al suo interno e l’intensificazione dei suoi rapporti diplomatici. Unico tra i sovrani contemporanei, viene insignito nel 1987 da papa Giovanni Paolo II…

Read More