ARCHIVIO SICUREZZA 

Difesa Militare: Regno Unito e Arabia Saudita firmano accordo di cooperazione

Il Regno Unito e l’Arabia Saudita hanno firmato a Gedda, per mano del principe ereditario saudita e ministro della Difesa, Mohammed bin Salman, e dal segretario alla Difesa britannico, Michael Fallon, un accordo per la cooperazione militare e della sicurezza. Nella riunione esaminati i rapporti bilaterali dei due paesi, i meccanismi di coordinamento congiunto nella difesa, gli sviluppi delle crisi in corso e gli sforzi per risolverli. Related posts / Posts Simili/Correlati: Protetto: EMMEGI Reporters Press Agency – DISPACCI [ITALIA] AERONAUTICA MILITARE ED ESERCITO,GUERRA ELETTRONICA (SOGE): ACCORDO COLLABORAZIONE SETTORE SUPPORTO…

Read More

LA PRODUZIONE DI ARMI IN ITALIA…

Quando pensiamo ai settori di “punta” della nostra economia, è facile immaginare la moda, il turismo, la gastronomia, il calcio…Eppure tra i primi posti dell’industria meccanica e dell’industria elettronica mondiale figurano molte aziende italiane, tanto che la produzione nostrana viene considerata ad altissimo livello. Nella moltitudine di aziende che ruotano attorno a questi settori industriali ci sono anche i costruttori di armi… Sono molto meno visibili che in altri stati (u.s.a.) eppure il loro giro d’affari è tra i più floridi del mondo… Related posts / Posts Simili/Correlati: Mondo, Aumenta…

Read More

Isis combatte con armi americane e di altri paesi

L’Isis ora combatte con fucili con la scritta “Property of US Govt”, di proprietà del governo statunitense. La scoperta è stata di un’organizzazione non governativa: la Conflict Armament Research che ha stilato un rapporto sulle armi in possesso dell’Isis, dopo un lavoro di ricerca in Siria e nel nord dell’Iraq. I miliziani dell’Isis dopo le loro vittorie sul campo hanno saccheggiato gli arsenali dei nemici sconfitti: esercito siriano, oppositori di Assad, esercito iracheno. E molte di queste armi sono americane. I miliziani islamici usano fucili americani M16A4. Related posts /…

Read More

Usa, Armi: fatturato 80 miliardi dollari nel 2015

Uno studio condotto per il Congresso americano e riportato dal New York Times, riporta che gli Stati Uniti si confermano i maggiori fornitori mondiali di armi per un valore di vendita stimato in 80 miliardi di dollari. Gli Usa, nel 2014, hanno esportato armi per 10,19 miliardi di dollari (8,96 miliardi di euro). I principali acquirenti, in ordine decrescente, sono stati l’Arabia Saudita (1,2 miliardi di dollari), l’India (1,13), la Turchia (1,1) e Taiwan (1,04). Related posts / Posts Simili/Correlati: USA, Immigrazione: Nbc licenzia Donald Trump per razzismo USA, Clandestini:…

Read More

Yemen, I numeri della guerra

L’organizzazione non governativa Yemen Data Project, associazione indipendente, dal marzo 2015 monitora il conflitto: un terzo degli attacchi sauditi ha avuto come target dei civili. Degli 8.557 raid compiuti in Yemen, 3.577 hanno colpito obiettivi militari e 3.158 siti civili. I restanti 1.822 non sono stati identificati. Tra gli altri sono stati centrati 114 mercati, 34 moschee, 147 scuole, 942 zone residenziali, 26 università e 378 mezzi di trasporto. I morti totali superano di gran lunga le 10mila vittime, oltre un terzo civili. Related posts / Posts Simili/Correlati: Yemen, Onu:…

Read More