AMA sostiene la trasparenza nell’etichettatura e nel packaging degli alimenti

L’American Medical Association (AMA) ha adottato oggi una nuova politica volta ad aumentare la consapevolezza dei consumatori sulla quantità di zuccheri aggiunti, nonché sul tipo di allergeni, nei prodotti alimentari. In particolare, l’AMA sollecita la Food and Drug Administration (FDA) statunitense a sviluppare etichette di avvertenza front-of-package per alimenti ad alto contenuto di zuccheri aggiunti in base al valore giornaliero raccomandato stabilito. La politica incoraggia inoltre la FDA a limitare la quantità di zuccheri aggiunti consentiti da includere nei prodotti alimentari che fanno anche affermazioni sulla salute o sul contenuto di nutrienti sulla parte anteriore dei loro pacchetti. Continue reading “AMA sostiene la trasparenza nell’etichettatura e nel packaging degli alimenti”

AUSTRALIA – Heinz multata per informazioni ingannevoli su zuccheri in merendine per bambini

Al colosso alimentare Heinz e’ stato ordinato dalla Corte federale australiana di pagare penali per 2,25 milioni di dollari australiani (quasi un milione e mezzo di euro), che lo ha dichiarato colpevole di “condotta ingannevole” sul contenuto di zucchero negli spuntini per bambini piccoli, presentandoli alimenti sani mentre contenevano piu’ del 60% di zucchero. La Corte ha stabilito che Heinz ha ingannato il pubblico sul contenuto nutritivo della sua gamma detta Little Kids Shredz, diretta ai bambini da uno a tre anni. Continue reading “AUSTRALIA – Heinz multata per informazioni ingannevoli su zuccheri in merendine per bambini”

La nuova piramide alimentare

La Nuova Piramide Alimentare: come la giusta alimentazione si adegua allo stile di vita della popolazione moderna”. Forse non tutti sanno che esiste uno strumento visivo, facile ed intuitivo per avere informazioni pratiche e veloci su quale sia il più corretto equilibrio nutrizionale. Si tratta della Piramide Alimentare ideata nel 1992 dal dipartimento statunitense dell’Agricoltura, ovvero un’immagine schematica in cui gli alimenti si trovano suddivisi in sei macro gruppi (farinacei, grassi, latticini, proteine, frutta e verdura) disposti in fasce orizzontali che vanno a formare la figura di una piramide. Continue reading “La nuova piramide alimentare”

Cambiamenti climatici e coltivazioni cereali: allarme sul calo

Gli scienziati non smettono di dare l’allerta: il clima ha un impatto sugli alimenti che noi coltiviamo. Uno studio pubblicato dalla rivista Science il 30 agosto, rivela che il cambiamento climatico dovrebbe diminuire i rendimenti dei raccolti di cereali. Un’équipe diretta da alcuni scienziati dell’Università di Washington, del Colorado e del Vermont, fa sapere che l’attività degli insetti parassiti delle coltivazioni è in crescita con l’aumento delle temperature. Lo studio si basa su 38 specie, tra cui l’afide, il trivellatore e il verme del riso. Continue reading “Cambiamenti climatici e coltivazioni cereali: allarme sul calo”

U.E. – Centro contro frodi alimentari inaugurato dalla Commissione

Per rispondere alle preoccupazioni dei consumatori circa la qualita’ degli alimenti e le pratiche fraudolente in campo alimentare, la Commissione europea inaugura domani un centro di conoscenze sulle frodi alimentari e la qualita’ degli alimenti che sara’ gestito dal Centro comune di ricerca. Il centro di conoscenze, una rete formata da esperti reclutati all’interno e all’esterno della Commissione, offrira’ il proprio sostegno ai responsabili politici e alle autorita’ nazionali dell’UE mettendo a disposizione e condividendo i piu’ recenti dati scientifici nel settore delle frodi alimentari e della qualita’ degli alimenti. Continue reading “U.E. – Centro contro frodi alimentari inaugurato dalla Commissione”