ARCHIVIO ATTUALITA' 

Libano, Cannabis nella valle della Bekaa

Nei campi di questo tranquillo villaggio circondato da montagne, uomini e donne lavorano per ripulire dalla terra e dalle foglie secche le piante di cannabis, una fonte importante di sostentamento in questo angolo povero del Libano, la fertile valle di Bekaa nella parte orientale, a lungo nota come una delle principali regioni di coltivazione di narcotici nel mondo, producendo alcune delle cannabis di qualità, per lo più trasformate in hashish. Oggi, secondo l’U.N., il Paese è il terzo produttore al mondo dopo il Marocco e l’Afghanistan, ma i residenti della…

Read More
ARCHIVIO ATTUALITA' 

TURCHIA – Sequestri droga. Nel 2017 piu’ che in tutta Europa

La Turchia ha sequestrato nel 2017 un quantitativo di droga superiore rispetto a quello sequestrato in tutta Europa. L’annuncio e’ stato dato dal vicepremier Recep Akdag quest’oggi, durante un’intervista all’emittente Ntv. Akdag ha spiegato che gli sforzi della Turchia sono tesi a contrastare principalmente la rotta che porta la droga dall’Afghanistan verso l’Europa attraverso l’Iran o la Turchia, tuttavia c’e’ una seconda rotta che parte da Paesi come il Belgio e l’Olanda verso la Turchia, per lo piu’ droghe chimiche e sintetiche. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il caso droghe…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Il consumo di proteine animali e’ in crescita

Il consumo di proteine animali e’ in crescita, e questo obbliga a dover trovare metodi per farlo in modo sostenibile per il Pianeta e a vantaggio di chiunque viva su di esso, nonostante il costo ecologico della sua produzione. Documentari come Cowspiracy (un gioco di parole tra “mucca” e “cospirazione”) hanno chiesto, tra varie diffidenze, perche’ la produzione di alimenti di origine animale non erano all’ordine del giorno dei grandi fronti di lotta contro il cambiamento climatico. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti U.E./Relazione…

Read More

Afghanistan: La brigata “Sassari” adotta l’orfanatrofio di Herat

Il contingente italiano del Train Advise Assist Command West (TAAC W) ha effettuato una donazione a favore dell’orfanotrofio “Khaja Abdullah Ansari”, nell’ambito dei progetti di cooperazione civile e militare coordinati con il Dipartimento per le Politiche Sociali del governatorato di Herat. I beni, richiesti dalla direzione dell’orfanotrofio e consegnati dai militari della SASSARI, consistono in materiale per l’infanzia quali pannolini, bavaglini, biberon, set di sterilizzazione per biberon, kit per la pappa, abiti per bimbini di varie età e, vista la coincidenza con le festività natalizie, giocattoli vari che giungono grazie…

Read More

Nuove truppe in Afghanistan ?

Il presidente Usa nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 Agosto dovrebbe dare, in diretta, durante un discorso in Virginia l’annuncio ufficiale di invio truppe. Si parla di rafforzare la presenza Usa di 7-9mila uomini, fonti Usa. L’agenzia stampa russa Sputnik, rilancia la notizia parlando di altri 4mila soldati statunitensi. Related posts / Posts Simili/Correlati: Orbital Test Vehicle (OTV) X-37B, terminata quarta missione Italia, Nuova unità multiruolo d’assalto anfibio (LHD) Difesa Militare: Regno Unito e Arabia Saudita firmano accordo di cooperazione Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta sicari tramite…

Read More