Pronti soccorso: piano aziendale per gestire sovraffollamento

Aumento del personale sanitario con team aggiuntivi dedicati all’assistenza dei pazienti, incremento di posti letto “flessibili” per garantire i ricoveri, potenziamento dei percorsi di fast track per le urgenze e incremento straordinario delle risposte di continuità assistenziale sul territorio per le dimissioni complesse. Related posts / Posts Simili/Correlati: Farmaci biosimilari per i malati reumatici, il Tar ha respinto i ricorsi delle aziende farmaceutiche [FIRENZE] OSPEDALE ANNUNZIATA, LICHEN SCLEROSO VULVARE: CURE SPERIMENTALI “Telecardiologia”, attivata undicesima postazione nel presidio Morgagni Decreto vaccini. Il Collegio Ipasvi Firenze: «è necessario formare gli infermieri a…

Read More