[Firenze] Sei un consumatore di sostanze psicoattive? Esiste un progetto che può aiutarti

Si tratta di un progetto psico educativo per consumatori di sostanze psicoattive legali e/o illegali e per le loro famiglie (i cui responsabili sono i dottori Guido Guidoni e Paola Trotta). I destinatari sono persone giunte ai Ser.D. (Servizi per le Dipendenze) di Firenze attraverso vari canali (familiari, Prefettura, UEPE (Ufficio per l’Esecuzione Penale Esterna), C.I.C. (Centro Informazione e Consulenza) delle scuole etc) e diagnosticati presso questi servizi come “consumatori” (cioè che usano sostanze psicoattive, ma non hanno una diagnosi di dipendenza da queste) ai quali viene proposto di svolgere…

Read More

U.E./Relazione droga Emcdda 2017

L’aumento dei decessi, la costante disponibilità di nuove sostanze psicoattive e la crescente minaccia alla salute rappresentata dagli oppioidi sintetici estremamente potenti sono tra le questioni evidenziate oggi dall’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA), in occasione della presentazione, a Bruxelles, della Relazione europea sulla droga 2017: tendenze e sviluppi. Nella sua panoramica annuale, l’Osservatorio esamina inoltre i segnali della crescente disponibilità di cocaina; gli sviluppi nelle politiche sulla cannabis e il consumo di droghe fra gli studenti. Related posts / Posts Simili/Correlati: USA – Cocaina sequestrata. Il 94%…

Read More

Eutanasia, eliminare fisicamente il superfluo?

In un mondo sovraffollato e con poche risorse l’eutanasia potrebbe diventare un “modus Operandi” per eliminare il superfluo, cioè i malati incurabili, i disabili, gli anziano non autosufficienti ? Sarà il moderno stato democratico e pluralistico che imporrà ai familiari questa azione di eliminazione ? Nel momento in cui gli ospedali dovranno risparmiare le risorse ed eliminare il sovraffollamento quali soluzioni, lecite, utilizzeranno ? Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, class action: prorogata di sei mesi. Italia, Disabili: agevolazioni fiscali; Nuova scheda pratica dell’Aduc Europa, Inquinamento stradale: maggiori pericoli per…

Read More

Toscana centro, Asl: Riabilitazione pediatrica e per adulti

L’obiettivo è raggiungere un adeguato numero di posti letto dedicati, per rispondere ai bisogni riabilitativi sia di utenti minori, con il potenziamento dei percorsi di neuro-riabilitazione pediatrica, sia di pazienti adulti con situazioni di particolare complessità clinica. Questo quanto ha stabilito la giunta regionale su proposta dell’assessore a diritto alla salute, sociale e sport Stefania Saccardi, stabilendo l’assegnazione, per l’esercizio 2017, all’Azienda USL Toscana Centro delle relative risorse economiche, pari a 2,7 milioni. L’intervento è programmato dall’Azienda USL Toscana Centro in raccordo con l’Azienda ospedaliero universitaria Meyer e con l’Azienda…

Read More