ARCHIVIO SOCIETA' 

Messico, La invisibile frontiera dei narco

Tamaulipas, alla frontiera tra Usa e Messico lungo le sponde del Rio Bravo, e’ dove la rivalita’ tra le bande di narcotrafficanti e gli scontri con l’Esercito trasformano questo Stato in una zona di guerra che affligge la popolazione e le migliaia di immigrati che cercano di attraversare la frontiera. Di seguito la descrizione, giorno per giorno, dell’attivita’ di una pattuglia di militari messicani su questa frontiera invisibile che solca questa zona del Paese centroamericano. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda 2017 Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta…

Read More

[Italia] Ministero Salute oscura Sito web: vendeva farmaci on line non autorizzati

Il Ministero della Salute, quale autorità competente a emanare disposizioni per impedire l’accesso agli indirizzi internet che vendono illegalmente farmaci, ha adottato un provvedimento d’urgenza che inibisce (rectius: oscura) l’accesso da parte degli utenti sul territorio italiano al sito internet http://organic-market.de, con dominio tedesco, che consentiva la vendita on line di medicinali che in Italia possono essere dispensati solo dietro prescrizione medica (ad esempio Levitra, Viagra, Zoloft, Zyrtec), in violazione della norma nazionale che vieta la vendita a distanza di farmaci etici (articolo 112-quater del decreto legislativo 24 aprile 2006…

Read More

Firenze, minori vittime di violenza: attivo primo appartamento protetto per straniere non accompagnate

Il progetto crea il primo percorso finalizzato alla presa in carico, all’accoglienza e all’inclusione sociale delle ragazze: si tratta di un appartamento-rifugio ove ganno preso alloggio attualmente sei minori straniere non accompagnate, vittime di sfruttamento e abusi sessuali, tratta e prostituzione. Al loro fianco 24 ore su 24 operatori specializzati. L’appartamento protetto, è ovviamente a indirizzo segreto per motivi di sicurezza. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Inchiesta] Firenze, il caso dell“L’uomo comune” di Clet [Firenze] Uffizi (Sala Ermafrodito): Infiltrazione dal lucernario Firenze, Certosa: cambio al vertice di gestione ITALIA –…

Read More

Firenze, Combattere illegalità con impegno di tutti

L’indifferenza ben lo riassumeva cinquantatrè anni fa Ethel Merman nella commedia “Questo pazzo pazzo pazzo mondo”: “Cose che capitano? – diceva ad un certo momento nel film – Capitano soltanto perché questo Paese è pieno di gente che quando queste cose capitano dice ‘sono cose che capitano’ ed è per questo che capitano”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Energia. Contratti non richiesti di Green Network ? Italia, Abusi minori e anziani: Approvato in prima lettura testo unificato proposta legge Firenze, minori vittime di violenza: attivo primo appartamento protetto per straniere…

Read More

Italia, Abusi minori e anziani: Approvato in prima lettura testo unificato proposta legge

Il provvedimento disciplina la regolamentazione dell’utilizzo di sistemi di videosorveglianza. Potranno essere installate telecamere a circuito chiuso, che assicurino la sicurezza dei dati trattati e la loro protezione da accessi abusivi (con divieto assoluto di installare webcam). Related posts / Posts Simili/Correlati: [Firenze] Emergenza Freddo: Appello Assessore Funaro sui Senza fissa Dimora IRAQ, CARTE ELETTRONICHE PER LE FAMIGLIE DI SFOLLATI E DI RIFUGIATI SIRIANI [Italia] Ministero Salute oscura Sito web: vendeva farmaci on line non autorizzati Pronti soccorso: piano aziendale per gestire sovraffollamento REPUBBLICA DI MOLDOVA, INCONTRO STORICO FRA IL…

Read More