ARCHIVIO SOCIETA' 

[INCHIESTA GIORNALISTICA] MTB nel Chianti: Plagio progetto turismo

La presente inchiesta nasce da un messaggio ricevuto il 21 Gennaio 2018 nella nostra casella di posta, mediante il messanger di Facebook, da un soggetto X il quale, oltre ad averci ‘consigliato’ come dovremmo svolgere il nostro lavoro professionale, ha anche scritto un commento sulla pagina facebook dell’agenzia stampa. Ovviamente abbiamo tutto documentato. L’inchiesta è pubblicata nel toscanamagazine.com . Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact Media e democrazia, Diritto di accesso alla informazione? Comunicati stampa, per quale motivo pubblicarli gratis? Ordini di Malta, Inchiesta giornalistica su Wikipedia Storia del narcotraffico.…

Read More

San Casciano, nessun aumento Tari per il 2017

Nel bilancio comunale di San Casciano la Tari rimane inalterata. La buona notizia arriva dalla giunta Pescini che, a fronte dell’aumento del costo del servizio, non altera la tariffa e sostiene le famiglie e le aziende stanziando una risorsa complessiva pari a circa 150mila euro. La somma è finalizzata, infatti, da un lato a permettere il ‘congelamento’ della tariffa, dall’altro a supportare i cittadini mettendo in atto le agevolazioni previste dal regolamento. Per il 2017 il Comune la stanziato risorse proprie per consentire le agevolazioni sulla tariffa. Per le utenze…

Read More

Iran, Quarto produttore isotopo stabile al mondo

L’Iran è diventato nel Gennaio 2017, il quarto produttore dell’isotopo stabile nel mondo. Lo ha riferito il portavoce dell’ Organizzazione per l’Energia Atomica Iraniana, Behrouz Kamalvandi, dopo la firma di accordi di cooperazione con la Russia. Gli Isotopi che verranno utilizzati dall’Iran, saranno in ambiti medico e industriale. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E., Dati su consumo carne Russia, Atei: Primo congresso associazione Consiglio Europa, Commissario diritti umani cancella visita in Russia Russia – Mosca, Parata militare storica Iran, In orbita nuovo satellite per le comunicazioni

Read More

Russia, Flotta del Nord continuerà missioni

La Flotta del Nord russa continuerà a garantire la presenza navale di Mosca, a livello globale. “L’equipaggio di diverse navi da guerra hanno iniziato i preparativi per missioni di lungo raggio nell’Oceano Artico, nell’Atlantico e nel Mediterraneo”. Lo ha dichiarato oggi il capo del dipartimento stampa della stessa Flotta, Vadim Serga. Related posts / Posts Simili/Correlati: Iran, Quarto produttore isotopo stabile al mondo

Read More

Nazioni Unite, Assemblea Generale approva risoluzione sul nucleare

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato oggi, 25 Dicembre 2016, una risoluzione per la proibizione delle armi nucleari, i cui negoziati partiranno nel 2017, adottata da una larga maggioranza, con 113 paesi membri che hanno votato a favore, 35 contrari e 13 astenuti. L’appoggio più forte è arrivato dalle nazioni di Africa, America Latina, Caraibi, Sud-est asiatico e Pacifico. Un gruppo trans-regionale che comprende Austria, Brasile, Irlanda, Messico, Nigeria e Sud Africa ha dato avvio alla risoluzione e probabilmente guiderà i negoziati del prossimo anno. Related posts / Posts…

Read More