Colombia, il silenzio delle armi

FARC-EP e governo colombiano non vogliono più la guerra. Intanto non possiamo dimenticare la storia ed i fatti accaduti. Un rapporto del Centro Nacional de Memoria Histórica (CNMH) ha rivelato che tra il 1970 e il 2015 si sono registrate in Colombia 60.630 sparizioni forzate di campesinos, operai, dirigenti sociali. I responsabili furono, nella maggior parte dei casi, i paramilitari. Nel caso di falsos positivos, invece, il responsabile fu l’esercito. Related posts / Posts Simili/Correlati: Peru’, Coca: secondo Paese produttore I difensori dell’ambiente sempre piu’ minacciati Colombia, Santos riceve Premio…

Read More

Cina, tesori artistici millenari: bloccata vendita estero

L’Amministrazione per il patrimonio culturale della Cina, ha chiesto alla casa d’aste giapponese Yokohama International Auction di bloccare la vendita di pitture murali provenienti dal famoso sito buddista di Dunhuang a risalenti alla Dinastia Tang (618-907), insieme a vari manoscritti, sostenendo che si tratterebbe di opere saccheggiate dall’archeologo nipponico Otani Kozui nel primo decennio del secolo scorso. Otani Kozui è stato un archeologo e abate di un importante tempio buddista di Kyoto, il Nishi Honganji, che nel primo decennio del 1900 svolse una serie di spedizioni esplorative in Asia centrale…

Read More

Africa, Defenders of Friendship 2016: esercitazioni antiterrorismo

Le manovre “Defenders of Friendship-2016” delle truppe russe ed egiziane, insieme ad osservatori di oltre 30 Paesi, inizieranno a fine mese esercitazioni antiterrorismo in Africa e simuleranno la distruzione di gruppi terroristici in ambiente desertico. Nel contempo, le truppe aeroportate russe della 106.ma Divisione aeroportata della Guardia saranno dotate di nuove uniformi e dai più avanzati paracadute militari. No related posts.

Read More