Sovrapposizione di ruoli da ente no profit, su loro ufficio stampa

Centinaia di utenti, amici e conoscenti, numerosi colleghi giornalisti, di vari paesi nel mondo, in occasioni differenti, hanno contattato la nostra redazione giornalistica chiedendoci spiegazioni in merito alla anticipazione di notizie e comunicati, di nostra competenza, pubblicati da altri soggetti facenti parte di un ente no profit nostro cliente

Abbiamo quindi interpellato più volte i responsabile dell’ente no profit, nostri clienti, ma da essi non è mai pervenuta soluzione, anzi il tutto è continuato senza alcuna sospensione di codesti loro membri.

Questa sovrapposizione di ruoli, inficia la nostra operatività giornalistica, poiché si arriva dopo che altri soggetti di quell’ente no profit, hanno “bucato” le notizie, in blog, sito web, pagine e gruppi (Social net di varia tipologia), e, quindi tutto il nostro lavoro giornalistico di programmazione, raccolta, stesura, elenco mailing list media, viene ostacolato e danneggiato da quelle persone.

Pertanto, siccome tale comportamento inficia nel nostro “modus operandi” giornalistico per quell’ufficio stampa dell’ente no profit, non potendo accettare tale scoordinata situazione, abbiamo deciso di sospendere il lavoro ed ogni altra attività ad esso correlata, informando i colleghi di tutto il mondo di tale allucinante situazione.

La redazione

Related posts

Leave a Comment