ARCHIVIO ATTUALITA' 

Social net Facebook: Concessionario Mercedes nega diritto replica a giornalista

L’inchiesta è tutt’ora in corso ed ha già raccolto migliaia di opinioni sul comportamento di titolari e dipendenti di officine, carrozzerie e concessionarie. Alcuni concessionari italiani, secondo diversi proprietari Mercedes Italiani, dovrebbero dedicarsi a coltivare patate. 

Di seguito pubblichiamo uno screenshot inerente ai commenti pubblicati nella bacheca del concessionario di Firenze/Empoli/Vinci; come potrete riscontrare il primo commento, scritto da un noto giornalista toscano, parla in modo generico e non accusa alcuno. Il secondo commento è del concessionario toscano che, secondo lui, pur non essendo sicuro, comunque risponde e poi banna il giornalista senza concedergli il diritto di replica. Infatti lo si evince dal fatto che facebook non pubblica la sua replica.

Secondo voi, cari utenti, è corretto non dare la possibilità di replicare al commento del concessionario ? Questo comportamento va bene alla Mercedes Italia ? Comunque di seguito vi sono alcuni commenti, altri ripetitivi li abbiamo cancellati; mentre diversi inerenti ad un argomento specifico di lavoro sono traslati sul magazine mercedesroadster.it .

Related posts