Siria, ribelli distruggono antico santuario cristiano

santuario_siriaL’antica chiesa cristiana dei Santi Sergio e Bacco a Maaloula è stata saccheggiata e distrutta dai ribelli siriani del gruppo islamico radicale Fronte di Al Nusra. Nel Santuario si trovava un convento femminile, il quale si è trasferito poi nel monastero di Santa Tecla di Iconio, dove insieme a 40 bambini orfani si nascondono dai guerriglieri. Il santuario del Medio Oriente era stato costruito agli inizi del IV secolo, in memoria dei cristiani giustiziati per la propria fede. I cecchini, appostati nel santuario, sparano su chiunque si avvicini: giornalisti compresi.

Related posts